ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Arredamento. Arriva la carta da parati anti sisma

Condividi questo articolo:

Nasce la carta da parati anti terremoto, capace di impedire il collasso delle pareti in seguito ad un sisma e di salvare numerose vite umane.

Dopo la carta da parati anti wi-fi, arriva quella capace di bloccare la caduta dei muri in seguito ad un terremoto. Un gruppo di scienziati del Karlsrhue Institute of Tecnology (KIT), infatti, in collaborazione con l’istituto di ricerca della Bayer, ha prototipato questa tipologia di carta anti sisma, chiamata “earthquake wallpaper“, realizzata con una rete di fibre di vetro estremamente elastiche e resistenti, che vengono poste come rivestimento dei muri.

Una soluzione, questa della carta da parati anti-terremoto, alla quale gli scienziati sono arrivati solo dopo varie simulazioni, in quanto, in un primo momento, la loro attenzione si era focalizzata sulla fibra di carbonio. Solo nel 2010, hanno cominciato considerare la fibra di vetro, capace, secondo quanto riportato, di bloccare, durante le scosse di terremoto, il crollo delle pareti disperdendo uniformemente l’energia cinetica.

carta-parati-antisisma

Un altro dei problemi riscontrati durante le simulazioni, era la sostanza collante che doveva ancorare la carta da parati al muro. Gli adesivi convenzionali non riuscivano a garantire l’aderenza necessaria e la flessibilità nei movimenti oscillatori. Così si è optato per una colla speciale a base di poliuretano con caratteristiche idrorepellenti: l’applicazione avviene con l’acqua, che a sua volta viene pian piano espulsa, lasciando gli strati ben ancorati tra loro, e rendendo il tutto adatto anche ad ambienti interni.
Risultato? Durante lo stress test, simulazione con scosse di diversa intensità, le pareti, pur presentando delle fratture consistenti, non sono crollate. Il materiale è stato testato su una vera e propria casa in pietra, in stile italiano, realizzata su una piattaforma vibrante in acciaio di 35 metri quadrati.
La carta da parati anti sisma, come quelle convenzionali, può essere applicata ad una parete intonacata per poi essere verniciata o decorato con carta da parati normale. Poiché il materiale è altamente poroso, può essere impiegato anche in caso di pareti umide e soggette alla formazione di muffe.
A detta dei produttori l’earthquake wallpaper verrà lanciata sul mercato quest’anno, venduta, inizialmente, solo attraverso fornitori di materiale edile ed imprese di costruzione.

Flavia Dondolini

Questo articolo è stato letto 16 volte.

architettura, arredamento, carta da parati, carta parati antisismica, fibra di vetro, terremoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net