Ecologica. Multifunzionale. Naturale. Ecco la casa del futuro

Condividi questo articolo:

Materiali naturali, riciclati e riciclabili; spazio, consumi energetici e costi di produzione ridotti; si’ agli incastri, no a colle e inserti metallici e multifunzionalita’.Ecco il nuovo vademecum per le case del futuro, più sostenibili ed accoglienti

 

In tempi di attenzione all’ambiente e agli sprechi anche l’architettura e l’interior design sono chiamati a dare un contributo e le nostre case dovranno adeguarsi. Queste sono le linee guida di un nuovo ‘design for all’ che con lo slogan “abbasso l’effimero e viva il 2 in 1” punta a ribaltare il preconcetto di bello uguale caro ed economico uguale brutto.

Che il processo sia in atto lo dimostrano le fiere del settore: impossibile metterne in piedi una che non abbia almeno una sezione ‘eco’. “I settori piu’ ricettivi sono quelli delle vernici e delle rifiniture, ma si sta anche facendo strada l’abitudine a dichiarare l’approvvigionamento dei legnami da foreste gestite in maniera sostenibile“, spiega in una intervista rilasciata all’Adnkronos l’architetto Alessandra Chiti, curatrice della sezione ToBEeco di ExpoCasa, il salone dell’arredamento e delle idee per abitare di Torino (fino all’11 marzo).

E a proposito di legno, la tendenza per una casa davvero ‘eco’ e’ quella di scegliere un parquet in bambu’, pianta infestante che per crescere impiega mesi (e non anni come gli alberi), facilmente sostituibile e in grado di soddidsfare il gusto corrente con prodotti interessanti, dal costo conenuto e buone prestazioni.

 

Questo articolo è stato letto 5 volte.

abitare, architettura, casa, ecologica, futuro, green, multifunzionale, naturale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net