ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Stop alla caccia ai delfini: appelli da tutto il mondo

Condividi questo articolo:

 Il mondo intero chiede al Giappone di fermare la mattanza contro i delfini. A Taiji catturato un branco di oltre 250 delfini

 

 

Il Giappone fermi la mattanza contro i delfini. A chiederlo è il mondo intero e anche l’Italia: l’Enpa si appella al ministro degli Esteri, Emma Bonino, ‘affinché l’Italia prenda posizione contro la barbarie di Taiji’, una città giapponese nella cui baia è stato catturato nei giorni scorsi, secondo Sea Shepherd Conservation Society, un branco di oltre 250 delfini.

‘Il mondo intero sta protestando contro questa ennesima mattanza, attori e personaggi della cultura e dello spettacolo stanno esprimendo il loro disappunto e il disgusto per questa pratica tanto barbara quanto incivile, da Yoko Ono ai report di tutti i principali telegiornali dagli Usa all’Australia’, evidenzia la Protezione animali, chiedendo a Emma Bonino che ‘anche il nostro Paese dia prova di altrettanta sensibilità e civiltà’. Sea Shepherd ha lanciato l’hashtag #tweetfortaiji per sensibilizzare l’opinione internazionale ad evitare un massacro. Gran parte della carne recuperata sarà consumata dall’uomo, con il rischio di danni alla salute, mentre alcuni capi finiranno in cattività nei parchi marini.

gc

Questo articolo è stato letto 5 volte.

animali, caccia ai delfini, delfini, giappone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net