ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Covid: Bernini, 'su brevetti giusta linea Draghi e Ue'-Roma: Silvestri, 'mai così compatti su Raggi'-Fdi: Meloni a cuore aperto, 'devo tutto a mia madre, sostegno da miei nonni che votavano Dc'-Fdi: Meloni a cuore aperto, 'devo tutto a mia madre, sostegno da miei nonni che votavano Dc' (2)-Fdi: Meloni a cuore aperto, 'devo tutto a mia madre, sostegno da miei nonni che votavano Dc' (3)-Ple: Partito liberale italiano, marchio già registrato-Francia, valanghe nelle Alpi in Savoia: 7 morti-Omofobia: Gasparri, 'preoccupano toni intolleranti manifestazione Milano'-Governo: M.Di Maio (Iv), 'Conte caduto perché Draghi più autorevole'-Csm: pm Storari chiarisce, con Davigo seguito la legge e niente danni alle indagini-**Comunali: a Roma attesa per Zingaretti, da Conte spinta su alleanza Pd-M5S**-**Comunali: a Roma attesa per Zingaretti, da Conte spinta su alleanza Pd-M5S** (2)-Colombia: Pd, 'governo condanni violenza contro manifestanti'-Covid: Bernini (Fi), 'bene visite in Rsa, ora meno coprifuoco'-Omofobia: Pollastrini (Pd), 'su ddl Zan serve scatto della politica'-Covid: Draghi, 'riaperture sì ma con la testa', pressing su Ue per green pass/Adnkronos-Covid: Draghi, 'riaperture sì ma con la testa', pressing su Ue per green pass/Adnkronos (2)-Covid: Draghi, 'riaperture sì ma con la testa', pressing su Ue per green pass/Adnkronos (3)-Covid: Draghi, 'riaperture sì ma con la testa', pressing su Ue per green pass/Adnkronos (4)-**Covid: Salvini, 'questa settimana chi potrà dire no coprifuoco e riaperture?'**

Perche’ le zanzare pungono gli uomini?

Condividi questo articolo:

 Come mai le zanzare sono attratte dell’odore degli uomini? Ce lo spiega l’ingegneria genetica, che con le sue ricerche prova a combattere le punture di zanzare

 

L’ingegneria genetica contro le punture di zanzare: i ricercatori della Rockefeller University hanno studiato la risposta di questi fastidiosi insetti agli odori, per capire il motivo che le spinge ad essere attratte dagli esseri umani. 

Non è una questione legata semplicemente al fastidio di essere punti da una zanzara, quanto piuttosto al fatto che le zanzare sono portatrici in molti casi di malattie. Comprenderne la genetica può quindi aiutare molto la ricerca e la prevenzione. Una importante ricerca in questo senso è stata pubblicata il 29 maggio sulla rivista Nature. A seguito del completamento della mappatura del genoma della zanzara Aedes Aegypti responsabile della dengue e della febbre gialla, gli scienziati hanno investigato sulla relazione tra zanzara ed essere umano, per comprendere le motivazioni che la portano a nutrirsi del nostro sangue.

Gli scienziati, dopo aver identificato nelle mosche il gene denominato ‘Orco’ responsabile dell’olfatto in questi insetti si sono orientati anche per le zanzare nella stessa direzione. La conferma è arrivata utilizzando uno strumento di ingegneria genetica denominato nuclear zinc-finger, inserito all’interno di embrioni di zanzara Aedes Aegypti. I ricercatori hanno rilevato una diminuzione della risposta neuronale agli odori umani. La specie di zanzara in questione viene attratta prevalentemente da persone, ma anche da altri animali. Gli insetti modificati nel gene “Orso” sembrano però perdere la loro prevalente attrazione verso l’uomo. 

Ma gli scienziati si sono spinti oltre, comprendendo che le zanzare hanno una sorta di “doppio meccanismo sensoriale”, il primo guidato dal gene cosiddetto Orso e che agisce quando la zanzara è in volo. Il secondo subentrerebbe invece quando la zanzara è a contatto con la pelle.

Le soluzioni definitive anti zanzara sembra stiano per arrivare: non potranno prescindere dal combattere il gene Orco quando questi insetti sono nell’aria, ma dovranno essere efficaci anche quando la zanzara è sulla pelle, perché siano in grado di interferire con questo duplice meccanismo sensoriale delle zanzare.

 

(Vincenzo Nizza – fonti: Nature e Science daily)

Questo articolo è stato letto 16 volte.

punture, punture insetti, uomini, zanzare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net