Lovejoy, la cometa che ha sfiorato il Sole tornerà tra 800 anni

Condividi questo articolo:

Lovejoy, così si chiama la cometa avvistata qualche settimana fa da un astrofilo australiano. La cometa ha rischiato la fine se fosse andata incontro al sole, tornerà tra 800 anni a detta degli esperti

Terry Lovejoy, un astrofilo dilettante australiano, ha avvistato qualche settimana fa una cometa a cui ha avuto il privilegio di regalare il suo nome. Lovejoy, appunto, è una piccola cometa del diametro di 200 metri, che aveva puntato dritto verso il Sole.
 

Fortunatamente la cometa è riuscita a sopravvivere, scampando qualche notte fa all’incontro ravvicinato (140.000 km. circa) col Sole dopo averlo circumnavigato. Non vi è stato, infatti,  nessun impatto con la stella. Eppure tutti la davano spacciata, sciolta, vaporizzata.

La cometa non ne è uscita certo indenne. Durante la sua corsa intorno alla grande stella ha perso l’80% della sua massa, vedendo evaporare la maggior parte di essa.  
 

Durante la sua breve parabola è anche diventata una star di Twitter: esperti e semplici appassionati scommettevano sul web se avrebbe impattato contro il sole sciogliendosi completamente (il nucleo delle comete è fatto di ghiaccio). Gli studiosi le hanno dato appuntamento fra 800 anni, tempo in cui dovrebbe nuovamente avvicinarsi (forse fatalmente questa volta) al sole.

 

(GC)
 

Questo articolo è stato letto 6 volte.

Lovejoy, sole, stella cometa, traiettoria stelle, twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net