Italia del futuro sempre più bollente

Condividi questo articolo:

Aumento delle temperature e delle precipitazioni invernali: ecco l’Italia climatica del futuro

 

Gli anni futuri saranno sempre più caldi: sono queste le previsioni sull’Italia, realizzate dal Centro EuroMediterraneo sui cambiamenti climatici (Cmcc) , che in un articolo pubblicato nella rivista International journal of climatology ha spiegato che il Bel Paese sarà sempre più caldo, con piogge abbondanti in inverno e rischio siccità in estate. Le temperature medie attuali faranno i conti con un aumento 3,2 gradi (differenza tra il periodo 1971-2000 e 2071-2100).

Le previsioni evidenziano il ‘rischio alluvioni per quanto riguarda le stagioni invernali’ e la difficoltà della ‘gestione delle risorse idriche nelle stagioni estive e primaverili soprattutto nelle regioni settentrionali’ del Paese, ‘con particolari implicazioni sia per la disponibilità d’acqua ad uso civile, sia per altri usi come per i settori agricolo e industriale’.

Queste informazioni, ora, speriamo saranno utili a chi dovrà prendere importanti decisioni sul nostro futuro. Gli scienziati del Cmcc e del Cira (Centro italiano ricerche aerospaziali) di Capua che hanno condotto la ricerca sono Edoardo Bucchignani, Myriam Montesarchio, Alessandra Lucia Zollo e Paola Mercogliano.

 

 

Questo articolo è stato letto 5 volte.

futuro Italia, Italia, mediterraneo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net