ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Fenomeni naturali: la folgorite, il vetro che nasce dai fulmini

Condividi questo articolo:

E’ uno dei fenomeni naturali più spettacolari: un fulmine che colpisce la sabbia ad elevate temperature. Ecco come nasce la folgorite, una struttura di vetro rarissima e molto fragile

Fenomeni naturali. Un fulmine può dare origine al vetro, se colpisce la sabbia ad una temperature di 1.800 gradi centigradi. Ad una simile temperatura i cristalli di silicio si sciolgono e formano ammassi tubolari vetrosi, anche di diversi metri. Queste lastre di vetro si chiamano folgoriti.

Ecco nel dettaglio come funziona questa fenomeno naturale. Un fulmine è una scarica elettrica molto potente. Questa potenza si manifesta in calore, infatti un fulmine è uno stato della materia chiamato ‘plasma’. Se una scarica elettrica colpisce il terreno in una zona ricca di quarzo (che è una forma di silice), scarica a terra molti ampere che surriscaldano velocemente il terreno a temperature elevatissime. Talmente elevate da fondere molto rapidamente il silicio contenuto nel terreno stesso. Questo riscaldamento repentino ‘vetrifica’ la silice formando delle cristallizazioni esattamente dove è passata la scarica. La folgoriti, le strutture che si formano dalla fusione del silicio, sono molto fragili e rare.

I fulmini nascono improvvisamente e si verificano tra due nubi oppure tra una nube e la superficie terrestre a causa di differenze di potenziale molto elevate nell’ambito dell’atmosfera. Il fenomeno si manifesta con un effetto luminoso (lampo) ed uno sonoro (tuono) che non vengono percepiti simultaneamente dall’osservatore a causa delle diverse velocità di propagazione della luce (300.000 Km/s) e del suono (340 m/s).

(GC)

Questo articolo è stato letto 985 volte.

folgoriti, fulmine crea vetro, fulmini vetro, meteo, sabbia, temporali, vetro

Comments (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net