El Niño si affievolisce. Cosa seguirà?

Condividi questo articolo:

Cosa seguirà ad El Nino? Ci sarà neutralità climatica o arriva La Niña?

 

Una bella notizia per inaugurare il nuovo anno: El Niño ha raggiunto il suo massimo e nei prossimi mesi si andrà solo ad attenuando, e con lui si attenueranno anche inondazioni, tempeste e siccità. A darne notizia è l’agenzia governativa per la meteorologia australiana, secondo cui El Niño dovrebbe tornare neutrale in primavera.

‘Diversi indicatori mostrano che El Niño ha raggiunto il suo picco nelle ultime settimane’, si legge in una nota dell’agenzia. ‘Le temperature dell’Oceano Pacifico tropicale indicano che questo è uno dei tre eventi di El Niño più forti negli ultimi 50 anni’, ma ‘stando ai modelli climatici, si ridurrà nel corso dei prossimi mesi, con un ritorno alla neutralità probabilmente nel secondo trimestre del 2016’.

 

Cosa succederà dopo? Gli esperti non si pronunciano: ci sono le stesse probabilità che si possa verificare un periodo neutrale o che segua La Niña, un fenomeno caratterizzato dal raffreddamento delle correnti del Pacifico centro-orientale.

gc

Questo articolo è stato letto 5 volte.

cambiamenti climatici, clima, El Nino, La Nina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net