ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Casaleggio associati: addio a sede nel cuore di Milano, messa in affitto a 8mila euro al mese-Quirinale: Popolo Viola e Sardine in piazza il 23, 'Berlusconi candidato irricevibile'-**Calcio: Pasqualin (agente), 'Fifa e prestiti? aspettiamo applicazione ma ben vengano regole'**-Quirinale: Della Vedova, 'alleanza con Renzi? Lui più vicino a centrodestra pro Berlusconi'-Covid: parrucchiere Blanche, 'no favori a vip, a Ferragni chiederemo green pass e documenti'-Bollette: Valvason (Api), 'le aziende con forte consumo energetico rischiano di chiudere'-A Msd 'Top Employer Italia' e 'Top Employer Europe'-Casinò: il 26 gennaio apre Campione con la formula 'Tutto in un Touch'-Reti di impresa in crescita +13,3%, favoriscono performance-Un 2021 da record per l’Istituto per il Credito Sportivo-Quirinale: incontro tra Conte e Salvini-Baci Perugina: da 100 anni la stessa ricetta, lo storico stabilimento ora è anche un museo-Calcio: Mertens, 'l'Inter è la più forte e sta davanti ma non è finita'-Arriva 'Il Giro dei Venti', regata e corsa in bici insieme per la prima volta-Lepri: Asp, modello ed esempio di giornalismo per tutti-Quirinale: Ceccanti, 'voto positivi, importante siano caduti tabù'-**Petrolio: Unem, nel 2021 carboturbo +19,5% ma -56% su 2019**-A Philip Morris Italia e Philip Morris manufacturing & technology Bologna il certificate Top employer-Usa: domande disoccupazione risalgono a quota 286 mila-Calcio: Theo Hernandez, 'se sono il giocatore che sono è anche merito di Maldini'

Come cambia il mondo: una mappa degli spostamenti

Condividi questo articolo:

Una mappa traccia tutti gli spostamenti di piante e animali dovuti ai cambiamenti climatici

 

L’aumento delle temperature spinge piante ed animali a ‘spostarsi’ per trovare habitat più favorevoli. Questa forzata migrazione è stata trasportata, per la prima volta,  su una mappa che indica la redistribuzione delle specie. Lo studio, pubblicato sulla rivista nature, ha coinvolto 18 ricercatori internazionali capitanati dal Santa Barbara National Center for Ecological Analysis and Synthesis (Nceas).

Per la realizzazione della mappa che traccia gli spostamenti causati dai cambiamenti climatici, gli studiosi hanno analizzato i dati relativi alle temperature della superficie marina e terrestre degli ultimi 50 anni, dal 1960 al 2009, e hanno ipotizzato due scenari futuri, con emissioni di gas a effetto serra stabilizzate entro il 2100 o, al contrario, in progressiva crescita.

 

‘Le specie si spostano per trovare la loro temperatura ideale, ma a volte non hanno dove andare perché si trovano davanti una costa o un altro tipo di barriera’, spiega un’autrice del rapporto, Carrie Kappel del Nceas. ‘Nel mondo esiste un certo numero di queste aree dove il movimento è bloccato da una costa, come il mare Adriatico settentrionale o la parte nord del golfo del Messico, e non c’è via d’uscita perché ovunque, dietro, è più caldo’.

‘Una delle sfide più grandi in questo periodo è come aiutare le specie a sopravvivere di fronte al cambiamento climatico’, ha detto un altro autore dello studio, Ben Halpern dell’università della California. ‘Le mappe che abbiamo prodotto offrono uno strumento chiave prendere queste decisioni. Dove le specie potrebbero dover affrontare trappole climatiche, ad esempio, avremo bisogno di studiare interventi meno tradizionali, come la migrazione assistita’.

gc

Questo articolo è stato letto 6 volte.

cambiamenti climatici, clima, mappa clima, temperature

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net