ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Consulta: Lega, 'indicazioni da valutare ma nessun passo indietro su lotta a mafie'-Migranti: Mirabelli, 'capiamo difficoltà Salvini ma eviti di strumentalizzare'-Migranti: Sereni incontra Grandi-Milano: Morelli (Lega),'azzeramento Tari è il minimo'-Consulta: Ardita (Csm), 'rinuncia Stato a ergastolo realizza desiderio boss mafiosi'-Consulta: Ardita (Csm), 'rinuncia Stato a ergastolo realizza desiderio boss mafiosi' (2)-Bologna: Cuppi, 'no attacchi a Conti ma a modalità maschilista Renzi'-Industria: Giorgetti, 'amministrazioni straordinarie devono risolvere problemi'-Calcio: Mancini, 'Inter un esempio per tutti, ci sono molte affinità con la mia'-Migranti: Borghi, 'Salvini si permette di sindacare incontri di Letta?'-Pd: da Bologna a Napoli tensioni su primarie, Letta 'strumento flessibile'/Adnkronos-Pd: da Bologna a Napoli tensioni su primarie, Letta 'strumento flessibile'/Adnkronos (3)-Migranti: Verducci, 'plauso a Letta per incontro con Open Arms, Lega si vergogni di attacchi'-**Covid: Fontana, 'indagine riciclaggio? Sono sereno e tranquillo'**-Covid: assessori cultura, 'regole e date certe per riaprire, chiesto incontro a Fedriga'-Migranti: Fico incontra Grandi, 'serve approccio globale e coordinato'-**Covid: Fontana, 'a Ibra dico solo grazie, risultati campagna sono stati ottimi'**-Consulta: ex pm Agueci, 'non arriva un bel segnale su ergastolo ostativo, sono preoccupato'-Consulta: ex pm Agueci, 'non arriva un bel segnale su ergastolo ostativo, sono preoccupato' (2)-Consulta: Maria Falcone, 'su ergastolo ostativo legislatore intervenga, non vanificare anni lotta'

Bere molta acqua migliora l’umore

Condividi questo articolo:

Acqua e sorriso hanno un legame, lo spiega la scienza

C’è un legame tra acqua e sorriso, questo perché, secondo uno studio, la carenza liquidi minaccerebbe funzioni e integrità dei neuroni.

Bere molta acqua quindi farebbe migliorare il nostro umore. Lo hanno spiegato un gruppo di studiosi americani e francesi che hanno monitorato i cibi e le bevande assunte da 120 donne in buona salute rilevando che: “chi beveva maggiori quantità di acqua totalizzava un punteggio più alto relativamente ad alcuni aspetti dell’umore come tensione, confusione, depressione”.
Lo studio è stato poi pubblicato sulla rivista Appetite.

L’ipotesi della relazione tra scarsa idratazione e cattivo stato d’animo viene da alcuni studi sugli animali: “Si è visto che la riduzione cronica del consumo di acqua può minacciare la funzione e l’integrità dei neuroni cerebrali, provocando anche alterazioni dell’umore”.

“Lo stress aumenta la necessità di fluidi circolanti – ha spiegato all’Ansa Nicola Sorrentino, esperto dell’Osservatorio Sanpellegrino e docente di Igiene Nutrizionale all’Università di Pavia – per mantenersi ben idratati e aiutare così il nostro benessere fisico e psicologico è utile bere acqua prima di avvertire la sete, e controllare che le urine siano chiare e trasparenti. Infatti, il primo modo in cui l’organismo risponde al deficit di acqua è riducendone l’escrezione attraverso le urine e solo successivamente con il senso di sete”

 

Questo articolo è stato letto 4 volte.

acqua, idratazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net