ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
A Ecomondo 2021 le start up che trasformano la nostra vita-**Governo: Palazzo Chigi si rifa il look, nuove luci per illuminare facciata**-Manovra: FederlegnoArredo, su bonus edilizi serve prospettiva medio-lungo termine-Covid, Rasi: "Con formazione standardizzata e digitale si sarebbe sbagliato meno"-Forza Nuova: Camera approva due mozioni su scioglimento-Deejay morta: al via l'udienza preliminare, Pm 'Ha ucciso il figlio e si è ammazzata'/Adnkronos (2)-Deejay morta: al via l'udienza preliminare, Pm 'Ha ucciso il figlio e si è ammazzata'/Adnkronos (4)-Oncologia e nutrizione, nuovo documento per migliore gestione paziente-Doping: Nado Italia, positivo il cestista dell'Armani Milano Riccardo Moraschini-Asi: nel fine settimana si riunisce a Montesilvano, Barbaro 'confronto con la base'-Pallavolo: Fipav, 1' di silenzio su tutti i campi in memoria di Mahjabin Hakimi-L’oncologo: "Il 30-50% pazienti è malnutrito o a rischio malnutrizione"-Repower propone DINAclub, network di ricarica per e-bike-M5S: Conte, 'oggi ad assemblea gruppi, mio intervento in diretta streaming'-'Cose da non fare con il sangue', video dei theShow sull'emofilia-Il nutrizionista: "Per paziente oncologico malnutrito diagnosi tempestiva è fondamentale"-A 100 anni dalla scoperta dell'insulina, Novo Nordisk celebra la figura del diabetologo-A 100 anni dalla scoperta dell'insulina, Novo Nordisk celebra la figura del diabetologo-Pensioni, Manageritalia: no a quota 102 e 104, penalizzanti per donne e onerose per lo Stato-Speranza: "Digitale, telemedicina e innovazione tech base nuovo Ssn"

A Yellowstone si risveglia il Geyser Steamboat

Condividi questo articolo:

Dopo otto anni si è risvegliato il Geyser americano Steamboat del parco di Yellowstone, negli Stati Uniti

Dopo otto anni, il geyser Steamboat si è risvegliato. Nei giorni scorsi, infatti, i turisti del parco di Yellowstone, negli Stati Uniti, hanno potuto ammirare l’inaspettato evento che ha prodotto schizzi di acqua e vapore alti dai 60 ai 90 metri. I geyser sono delle sorgenti di acqua calda che provocano delle eruzioni periodiche di acqua calda e vapore.

 

Il geyser americano Steamboat ha ripreso la sua attività mercoledì scorso verso le sette e mezza del pomeriggio: concedendo ai turisti una spettacolare esibizione durata circa nove minuti. Il geyser, conosciuto per essere la sorgente di acqua calda con gli spruzzi più alti del mondo, ha continuato a far uscire acqua per tutta la notte. Il portavoce del grande parco nazionale, Dan Hottle, ha spiegato che  è un comportamento normale per i geyser che solitamente, dopo aver esaurito tutta la fornitura di acqua, lasciano sfogare il vapore per altre 24 ore.

 

Le eruzioni di acqua del geyser americano Steamboat sono rare ed imprevedibili, ma sempre molto attese nel parco. Nonostante il funzionamento interno di queste sorgenti rimanga per il momento ancora poco noto, i ricercatori spiegano che prima di un eruzione l’acqua e il vapore vengono ‘intrappolati e pressurizzati’ in un caverna; quando poi la pressione diventa troppo alta, il vapore spara l’acqua fuori attraverso un condotto creando le incredibili fontane note al pubblico.

Questo articolo è stato letto 5 volte.

acqua, America, eruzioni acqua, geyser, geyser Steamboat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net