ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
pianeti

Un passo avanti sulla lunga strada per scoprire se siamo soli nel cosmo

Condividi questo articolo:

pianeti

Secondo la NASA metà delle stelle simili al Sole hanno pianeti potenzialmente abitabili

Ci sono miliardi di stelle simili al Sole nella galassia della Via Lattea e una nuova ricerca suggerisce che oltre la metà di esse potrebbe ospitare almeno un esopianeta nella sua zona abitabile.

Niente di tutto ciò garantisce che qualcuno di questi esopianeti sia o sia mai stato abitabile, secondo Space.com.

Ma la ricerca condotta dalla NASA, che è stata accettata per la pubblicazione da The Astronomical Journal, fornisce il conteggio più accurato del numero di mondi nella galassia che potrebbero, in teoria, soddisfare i requisiti necessari per ospitare la vita.

Molti fattori determinano la “zona abitabile” di una stella e di un esopianeta, o la distanza orbitale alla quale le temperature planetarie sono ospitali, ma il nuovo studio non si è occupato di questo, ha invece fatto dei calcoli per sapere quante stelle simili al Sole potrebbero potenzialmente avere un esopianeta in quella che, per una ragionevole approssimazione, può essere definita una zona abitabile.

La risposta è che ciascuna di queste stelle ha, in media, da 0,37 a 0,60 esopianeti in una zona abitabile idealizzata e da 0,58 a 0,88 esopianeti in una gamma di distanze orbitali più ampia e rigida ma ancora potenzialmente abitabile.

Anche se ci sono margini di errore, gli scienziati affermano che ottenere questi numeri è una parte importante per restringere la ricerca di esopianeti effettivamente abitabili.

“Questo è un termine chiave dell’equazione di Drake, utilizzato per stimare il numero di civiltà trasmissibili”, ha detto in un comunicato stampa il coautore dello studio Jeff Coughlin, direttore del Kepler Science Office. “Siamo un passo avanti sulla lunga strada per scoprire se siamo soli nel cosmo”.

 

Questo articolo è stato letto 21 volte.

esopianeti, Nasa, pianeti simili al sole, sole, stelle

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net