app covid19

Coronavirus: e se la diagnosi potesse passare dalla nostra voce?

Condividi questo articolo:

app coronavirus

Una nuova app tenta di rilevare i segni del covid-19 usando l’analisi vocale

Un team di ricercatori della Carnegie Mellon University.e di altre istituzioni ha rilasciato una prima versione di un’app che, secondo loro, può determinare se potresti avere COVID-19, semplicemente analizzando la tua voce.

Sembra quasi una provocazione visto quello che sta succedendo con lo scoppio di questa pandemia e, in particolare con la diffusa carenza di kit per fare test, ma secondo questi ricercatori si potrebbe  utilizzare il COVID Voice Detector per analizzare la propria voce alla ricerca di segni di infezione.

C’è da dire che viene fornito con un forte disclaimer, per avvertire che non si tratta di un «sistema diagnostico», visto che non è stato approvato e che non deve essere utilizzato come sostituto per un test medico o per un esame.

Infatti, i ricercatori sottolineano che l’app è un work in progress.

Quello che stanno cercando di fare in questo momento è raccogliere un gran numero di registrazioni vocali per affinare l’algoritmo in modo da sviluppare questa soluzione vocale che indichi quanto la firma della tua voce corrisponda a quella dei contagiati di covid-19.

Fino a quando non ci saranno verifiche da parte dei medici o di agenzie come la CDC o la FDA, ovviamente, il sistema continuerà ad essere sperimentale – e quindi non affidabile. E anche se è improbabile che questa app arriverà mai ad essere accurata come un test di laboratorio, secondo gli scienziati che ci stanno lavorando potrebbe essere un metodo di monitoraggio molto semplice, su larga scale, che potrebbe permettere di tenere traccia di questa epidemia.

Se hai uno smartphone o un computer con un microfono, usare l’app è semplice.

Agli utenti viene richiesto di tossire più volte e registrare un numero di suoni vocalici, oltre a recitare l’alfabeto. Quindi viene fornito un punteggio, espresso come una barra di avanzamento in stile download, che rappresenta la probabilità che l’utente abbia COVID-19 secondo l’algoritmo.

Di certo, si tratta di una sfida, che tra l’altro molti altri scienziati da tutto il mondo stanno cercando di sostenere, aiutando nella raccolta dati, ma che altri stanno molto criticando.

La valutazione di tutto il progetto, almeno per ora, rimane molto difficile.

 

 

 

Questo articolo è stato letto 38 volte.

app, coronavirus, COVID19, registrazione, test, voce

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net