Be Real

Condividi questo articolo:

Il nuovo social che spopola tra i giovani

Da qualche giorno l’app più scaricata in Italia si chiama BE REAL.

Si tratta di un nuovissimo social network che sembra contrastare in tutto e per tutto il colosso Instagram.

Instagram è un social dedicato principalmente alle foto. Gli utenti possono postare quando vogliono i loro contenuti e avere in cambio dei likes dai propri follower.

Da diverso tempo ormai, più precisamente dal 9 aprile 2012, da quando la piattaforma è passata nelle mani di Mark Zuckerberg che ha annunciato l’acquisizione di Instagram e dei suoi 13 impiegati da parte di Facebook, per circa 1 miliardo di dollari, l’app si è evoluta dando la possibilità di postare anche “Reel” e Stories.

Tutto questo prende spunto da un altro orami vecchio social network, che ha spopolato nel mondo: Perisocope. Di proprietà di Twitter, dava modo agli utenti di localizzarsi e fare delle dirette video da qualsiasi parte del mondo. L’idea è piaciuta molto e così i colossi ne hanno ripresi gli utilizzi facendola scomparire da circa due ani dai nostri store.

Ma oggi è arrivato BeREal, il nuovo social “anti-instagram”!

Scopriamolo insieme.

BeReal, il social della realtà

La netta differenza dei due social è sostanzialmente una! Su instagram prima di postare una foto, gli utenti aggiungono filtri e modifiche, per far sembrare la propria immagine ancora più bella (o più brutta a seconda dei filtri utilizzati).

Inoltre si possono postare foto e contenuti a qualsiasi ora del giorno e della notte.

BeReal invece, punta proprio sulla veridicità della foto, bloccando innanzitutto il modo di postare quado vuole l’utente, e inviando una notifica in maniera casuale durante la giornata, grazie alla quale l’utente sbloccherà la propria fotocamera ed avrà solamente 2 minuti per poter postare il proprio contenuto.

In questo modo sarà impossibile prepararsi con trucchi e filtri e si dovrà pubblicare una foto reale derivante dalla situazione che si sta vivendo in quell’istante.

Inoltre, per non poter “fare i furbi” non sarà solo una fotocamera a scattare la foto, bensì due.

Si attiveranno istantaneamente sia quella frontale che quella classica posta sul retro, in questo modo catturerete il momento ma anche la vostra espressione.

Ultima chicca, gli utenti potranno come per gli altri soci, raggruppare una cerchia di amici, e potranno anche reagire alle foto ma non con le classiche emoticon! Bisognerà scattarsi delle foto con vere reazioni facciali e utilizzare queste per far sapere ai nostri amici cosa pensiamo dei loro contenuti.

Insomma, un social dedicato proprio alla realtà senza possibilità di scampo!

BeReal è un social network francese lanciato nel 2020, sviluppata da Alexis Barreyat e Kevin Perreau, che sta avendo un grande successo e che vale la pensa provare.

Siate reali, siate vo stessi!!!

D.T

Questo articolo è stato letto 26 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net