zucchero

Covid-19: il tallone d’Achille potrebbe essere lo zucchero

Condividi questo articolo:

zucchero

Neutralizzare lo strato di zucchero del Sars-Cov-2 potrebbe essere una mossa di contenimento del virus

I ricercatori hanno scoperto che due proteine ​​che legano lo zucchero impediscono l’ingresso virale delle varianti circolanti di SARS-CoV-2.

Il team, guidato dai ricercatori dell’IMBA (Institute of Molecular Biotechnology of the Austrian Academy of Science), potrebbe aver trovato il “tallone d’Achille” del virus, con potenziali interventi terapeutici panvarianti.

I risultati sono stati pubblicati sull’EMBO Journal.

Come abbiamo ampiamente capito dopo un anno e mezzo di pandemia, la proteina Spike (S) è di particolare interesse per trovare delle maniere di contenere il virus: essa media il principale meccanismo di ingresso del virus nelle cellule ospiti che impone, per la sopravvivenza e la diffusione del virus, la presenza di un meccanismo di mimetizzazione. Il virus utilizza la cosiddetta glicosilazione come meccanismo di occultamento per formare uno strato di zucchero in siti specifici della proteina Spike e nascondersi dalla risposta immunitaria dell’ospite.

Per questo lo studio si è concentrato sulle lectine, le proteine ​​che legano lo zucchero, sviluppando e testando una libreria di oltre 140 lectine di mammifero.

Tra queste, due sono stati trovati fortemente legati alla proteina SARS-CoV-2 S: Clec4g e CD209c. E potrebbero essere la chiave per impedire al virus di entrare nelle cellule.

La ricerca poi si è mossa nel cercare i siti dove questo legame avviene, le forze e il numero di legami che intercorrono per trovare una maniera di rendere instabile la proteina Spike. E non è finita. Con grande entusiasmo, il team ha scoperto che le due lectine hanno anche ridotto l’infettività SARS-CoV-2 delle cellule polmonari umane. Insomma, dei risultati che promettono davvero bene per gli interventi terapeutici panvarianti contro il Covid-19.

Questo articolo è stato letto 123 volte.

COVID19, lectine, proteina sars cov, zucchero

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net