ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Elezioni: Conte, 'centrodestra maggioranza in Parlamento, non nel Paese'-Elezioni: Conte, 'cittadini hanno scelto Fdi, giusto centrodestra governi'-Elezioni: Conte, 'legge elettorale inganno, m5s primo al sud'-Elezioni: Conte, 'gruppo dirigente Pd si assuma responsabilità, centrodestra ha vinto'-Elezioni: Conte, 'Di Maio? Voglio ricordare battaglie vinte insieme'-Elezioni: Conte, nessun cartello o coalizione con Pd, vedremo se farà battaglie opposizione'-Elezioni: Conte, 'sentito Grillo su risultati, è vicino e partecipe'-Elezioni: Conte, 'ribaltate previsioni, cittadini vogliono M5S in Parlamento'-**Elezioni: Pd delude, tra i dem non escluso passo indietro Letta**-Elezioni: pizza e birre, cena come ai tempi di P.Chigi per Conte e i suoi nella sede M5S-Elezioni: Serracchiani, 'risultato terzo polo non all'altezza aspettative'-Elezioni: Serracchiani, 'destra maggioranza in Parlamento ma non nel Paese'-**Elezioni: in Campania, Sicilia e Calabria M5S primo partito**-Elezioni: Serracchiani, 'non possiamo non attribuire vittoria a destra'-**Elezioni: Conte tiene e tallona Pd, 'resuscita' M5S e sfiora il 16%**-Elezioni: Serracchiani, 'serata triste ma Pd prima forza opposizione'-Elezioni: Serracchiani, 'a destra risultato Lega deve aprire riflessione'-**Elezioni: anche Fico arrivato in sede M5S**-Elezioni: Attali, 'quello che accade oggi in Italia rischia di accadere in Francia senza programmi seri'-**Elezioni: da primi dati Pd sotto soglia 20%, ancora nessun commento in sala stampa'**

Cercasi radioastronomo per FAST, il più grande telescopio del mondo

Condividi questo articolo:

La Cina vuole che FAST indaghi sulla materia oscura, sull’energia oscura e sui dati imprevisti: sta cercando qualcuno che lo possa fare ma per ora la posizione è ancora aperta

La Cina offre uno stipendio di circa 1,2 milioni di dollari all’anno ad un astronomo per lavorare con il più grande radiotelescopio del mondo, situato in una zona remota della Cina meridionale. Il telescopio, chiamato FAST (acronimo di «Five hundred meter Aperture Spherical Telescope», ovvero: telescopio sferico con apertura di cinquecento metri) è quasi il doppio del secondo più grande telescopio del mondo, quello di Arecibo in Porto Rico, gestito dagli Stati Uniti.

I giornali cinesi dicono che la Cina sta cercando uno straniero per far funzionare il FAST perché nessun astronomo cinese ha mai gestito una struttura di questa complessità e di questa dimensione.

La posizione, aperta da maggio, non è stata ancora coperta perché finora nessun candidato qualificato ha fatto domanda: probabilmente dipende dai requisiti troppo rigorosi che accompagnano l’annuncio, che includono almeno 20 anni di esperienza nel campo, una cattedra o un ruolo senior di altrettanto prestigio in un’università o in un istituto di ricerca, e una precedente esperienza di manager con ruolo di rilievo in un progetto di radioastronomia telescopica di grande importanza.

A quanto dichiarato dall’astronomo che ha lavorato alla scoperta dell’energia oscura ci sono circa 40 astronomi in tutto il mondo che soddisfano tali qualifiche, visto che la radioastronomia è un ambito relativamente ristretto rispetto ad altre discipline astronomiche. Un altro motivo per la difficoltà nel trovare uno scienziato è che molti non sono del tutto convinti del potenziale di FAST: rispetto al telescopio analogico Arecibo, FAST ha una dimensione maggiore ma mentre Arecibo può anche trasmettere onde radio per identificare gli asteroidi e altri obiettivi vicini alla Terra, FAST è solo uno strumento passivo, progettato per raccogliere segnali – potenzialmente dalle civiltà aliene.

Di fatto, però, FAST ha un enorme potenziale scientifico e potrebbe produrre alcuni dati davvero interessanti su misteri noti come l’energia oscura e la materia oscura, oltre ad altre scoperte inaspettate. Vedremo quanto ci metterà la Cina a trovare il suo candidato.

Questo articolo è stato letto 93 volte.

astronomia, Cina, fast, spazio, telescopio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net