ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Musica: Pinguini Tattici Nucleari, 'il gioco di squadra ci ha reso quelli che siamo'**-Itinerari previdenziali, per 79,2% italiani redditi fino a 29mila euro, pagano solo 27,57% di tutta Irpef-Itinerari previdenziali, su 13% contribuenti peso 60% Irpef-Cuzzilla (Cida), 'sempre meno lavoratori sostengono peso crescente pressione, inaccettabile'-Dc: Prodi, 'Bianco aveva visione, passione e cultura, è stato un protagonista'-Ucraina: Francia primo paese a sostenere creazione tribunale per crimini russi-**Governo: Meloni, 'Italia mosaico territori da potenzialità straordinarie'**-Mattarella: 'Transizione non è più passaggio tra epoche ma cammino costante '-Governo: Meloni, 'visione di lungo periodo per costruire Italia del dopodomani'-Ischia: Fontana, 'Lombardia continua a investire molto per contrastare dissesto'-Esg Challenge Iren 2023, 12 sfide per lo sviluppo sostenibile-Manovra: Letta, ‘senza visione come un Dl aiuti e inno a evasione fiscale’-Dc: Letta, ‘Bianco uomo libero e coraggioso, gli dobbiamo molto’-Ucraina: licenziato ingegnere Zaporizhzhia accusato di collaborazionismo-Manovra: Foti (Fdi), 'indebitamento massimo è già stato raggiunto'-Jobtech: la startup chiude aumento di capitale da 6 mln di euro-Manovra: Letta, ‘incontri con parti sociali confermano giudizio negativo’-Ischia: anche il secondo corpo estratto è di un uomo-Ucraina: Mosca, 'Finlandia e Svezia non più non allineati, ora sono periferia della Nato'-Ucraina: Usa, contratto da 1,2 mld per produzione 6 sistemi missilistici Nasam

Hydra-light, una lanterna che va ad acqua salata

Condividi questo articolo:

Sale e acqua diventano fonte di energia per il campeggio, grazie a questa innovativa lampada

Sembra un’idea fantascientifica quella di avere la luce grazie all’acqua salata, eppure è quello che succede con Hydra-light: un prodotto portatile di illuminazione che può davvero salvarci se ci dovessimo trovare off-grid, senza più possibilità di avere corrente. 

Progettata per gli appassionati di campeggio, di nautica e di attività all’aria aperta, la gamma di torce elettriche, lanterne e celle di energia di Hydra-Light è composta da diversi tipi di modelli che sono alimentati dall’acqua salata – molti di questi modelli sono dotati anche di una porta USB, in modo da poter alimentare contemporaneamente il cellulare o un altro dispositivo elettronico.

Ogni Hydra-Light è dotata di una cella di energia che comprende una membrana a base di carbonio e un cilindro metallico in lega sostituibile conosciuto come PowerRod. Quando un elettrolito come l’acqua salata – va bene anche mescolare acqua da tavola e sale – viene aggiunto al mix, i due elementi reagiscono e generano corrente. Questa reazione continua finché il PowerRod non viene esaurito, diventando un nastro molto sottile: a quel punto viene rimosso e ne viene inserito uno nuovo – un gesto che richiede solo pochi secondi – rendendo la cella come nuova, pronta a ricominciare a generare potenza. A differenza delle batterie tradizionali, la potenza d’uscita rimane costante e non diminuisce durante la durata del PowerRod.

Hydra-Light afferma che un singolo PowerRod fornisce oltre 250 ore di energia continua, pari a circa 85 batterie standard AA, ma ad un costo davvero molto inferiore – inoltre ogni prodotto Hydra-Light include un PowerRod già preinstallato.

Per l’1,3 miliardi di persone in tutto il mondo che vivono senza elettricità, Hydra-Light potrebbe davvero cambiare le cose, per il resto di noi potrebbe essere un’innovazione a risparmio energetico ed economico che ci insegnerebbe una volta di più che rispettare l’ambiente è possibile e anche conveniente.

Questo articolo è stato letto 238 volte.

Camping, ecoinvenzioni, energia

Comments (68)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net