ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Moto: famiglia di Gino Rea, 'ha riportato una commozione cerebrale ma è forte e guarirà'-Calcio: Lipsia, ufficiale il ritorno di Werner a titolo definitivo dal Chelsea-Calcio: Noemi Bocchi incinta di Totti? Il gossip diventa virale sui social-Nuoto: Paltrinieri, 'a Roma mi sento a casa, non vedo l'ora di gareggiare e voglio fare bene'-Nuoto: Barelli, 'risultati degli azzurri frutto di grandi sacrifici delle società'-**Elezioni: ancora in stand by intesa Renzi-Calenda, lavori in corso ma manca ancora il sì**-Calcio: Torino, in arrivo Vlasic in prestito dal West Ham-Elezioni, Scognamiglio: "Terzo polo? Con accordo Calenda-Renzi potrebbe superare la prova"-Nuoto: Europei al via giovedì, Barelli e la Pellegrini tagliano il nastro-Calcio: Lipsia, ufficiale l'acquisto di Sesko che resta in prestito per un anno al Salisburgo-**Pd: effetto Calenda sulle liste, Letta lavora a candidature in vista della 'nuova' Direzione**-Tennis: S. Williams annuncia imminente ritiro, 'farò la mamma, mi godrò ultime settimane'-Milano: investe e uccide 11enne, denunciato 'non l'ho visto, scappato per paura' (2)-Milano: investe e uccide 11enne, pirata della strada negativo all'alcoltest-**Milano: investe e uccide 11enne, denunciato 'non l'ho visto, scappato per paura'**-Calcio: Monza, fatta per l'acquisto di Petagna dal Napoli-Calcio: Cremonese, preso Escalante in prestito dalla Lazio-Elezioni: fonti Iv, ancora aperte due strade, corsa solitaria o con Calenda-Atletica: Diamond League, a Montecarlo l'ultima tappa prima degli Europei-Calcio: Roma, ufficiale la cessione al Celta Vigo di Carles Perez

5G: alcuni esperti hanno dato l’allarme

Condividi questo articolo:

La tecnologia 5G potrebbe avvolgere la terra con pericolose frequenze

Mentre l’alba della prossima generazione di Internet, la “5G”, si avvicina, i sostenitori della nuova tecnologia non sembrano smettere di esserne affascinati. Altissima velocità, migliore connettività e un trasferimento quasi istantaneo di dati sono solo tre delle principali promesse della tecnologia. Quale potrebbe essere invece il prezzo per la nostra salute?

Se rispetto ai cellulari 3G gli studiosi di tutto il mondo si sono espressi in maniera netta, la questione 5G è quantomeno controversa.

I costi legati alla tecnologia sono alti e quelli per la salute potrebbero essere altissimi. Come riporta Natural Health 365, si potrebbe parlare di un “allarme sanitario”. Per ottenere velocità maggiori, i collegamenti 5G si baseranno su onde millimetriche, ancora più piccole delle microonde, attive a frequenze elevatissime.

Queste microscopiche onde vengono assorbite più facilmente da edifici, alberi e corpi, compresi quelli delle persone. A gestirle, piccole celle, posizionate dappertutto, per mantenere alta la connettività.

La terra potrebbe essere così avvolta da una una “coperta” di radiazioni elettromagnetiche, capaci di influire sul corpo, causando l’insorgenza di alcune patologie, tra cui i tumori.

Un gruppo di esperti ha ripreso in mano uno studio da 25 milioni di dollari, condotto dal National Toxicology Program (NTP) del National Institutes of Health. I ricercatori hanno scoperto che la radiazione a radiofrequenza è correlata alla presenza di cellule tumorali, almeno negli animali.

Nello studio, i ratti sono stati esposti a radiazioni di cellulari 2G e 3G. Queste vecchie generazioni hanno maggiori probabilità di essere sicure, dato che le onde 5G saranno assorbite più facilmente. Quali potrebbero essere quindi le conseguenze sulle cellule umane delle nuove tecnologie? Non rimane che attendere ulteriori studi, che sappiamo non tarderanno ad arrivare (per fortuna).

Questo articolo è stato letto 10 volte.

5G, cancro, frequenze, rete5G

Comment

  • … [Trackback]

    […] Read More Info here on that Topic: ecoseven.net/canali/scienze/scienze-della-salute/5g-alcuni-esperti-hanno-dato-l-allarme/ […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net