ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini-Ucraina, Architetti italiani 'in campo' con 'Design for Peace'-Design: Talenti compie 20 anni, outdoor made in Italy tra design e tecnologia-Subito, 2023 con incremento a doppia cifra fatturato rispetto al 2022 -Gallucci (Giovani Confindustria Fermo): "Il marketing a difesa del primato distretto calzatura Marche"-Mozzarella di bufala Dop: export oltre 40%, al via da Parigi tour di promozione-Crollo Firenze, Di Franco (Fillea): "Incontro lunedì con governo? vogliamo trattativa vera"-Milleproroghe, l'esperto: "Ecco come funzionano le nuove regole sul contratto a termine"-Vino, al via corso Onav Roma per assaggiatori - I livello-Fenimprese: ecco libro 'E' nata una stella', ricavato in beneficenza-Social, Udicon: influencer no, recensioni on line sì, ecco come italiani scelgono acquisti-Energia, Zullo (Miwa Energia): "Fine tutela, centrali trasparenza e attenzione per utente"-Professioni, Corrado Sassu: "L'agente immobiliare è l'investigatore privato di chi cerca casa"-Crollo Firenze, Cifa Italia: "Creare sistema di rating di qualità delle imprese"-Crollo Firenze, Panzarella (FenealUil): "Tavolo permanente su sicurezza, modello Giubileo per limiti a subappalto a cascata"-Tributaristi: "Sì aggiornamento professionale come garanzia e tutela utenza"-Mestieri: non solo scarpe, a lezione di creatività e imprenditorialità dal maestro calzolaio di Acilia-Municipia-Yunex Traffic Italia, insieme per trasformazione digitale mobilità urbana-Crollo Firenze, ingegneri: "Subappalto a catena ostacolo all’attuazione del piano sicurezza"-Lavoro, Fly future 2024: "Compagnie aeree e aziende aerospaziali cercano migliaia di giovani"

Riso integrale e sistema cognitivo

Condividi questo articolo:

Il riso integrale potrebbe ridurre le disfunzioni cognitive legate all’Alzheimer

Alcuni ricercatori in Giappone hanno scoperto che l’Oryza sativa (riso integrale) può prevenire lo sviluppo della demenza. Nello studio, pubblicato sulla BMC Complementary and Alternative Medicine, il team ha utilizzato una tecnica ad alta pressione per aumentare la digeribilità e l’assorbimento del prodotto e ha testato sui topi gli effetti.

Sebbene l’O. sativa contenga nutrienti protettivi contro lo sviluppo della demenza, il corpo normalmente non riesce a metabolizzarli. Per questo motivo, i ricercatori della Doshisha University, della Shimane University e dello Shimane Institute for Industrial Technology in Giappone hanno migliorato la digeribilità e l’assorbimento del riso integrale, senza comprometterne la composizione nutritiva, utilizzando una tecnica di pressurizzazione.

In pratica, hanno pressurizzato riso integrale a 600 megapascal (Mpa). Successivamente, l’hanno somministrato a topi con e senza demenza. Hanno valutato la memoria di lavoro dei topi usando il test Y-labirinto all’inizio del trattamento e poi una volta al mese. I topi sono stati autorizzati a muoversi liberamente nel labirinto per otto minuti.

Rispetto ai topi di controllo alimentati con grano, i topi alimentati con riso pressurizzato hanno avuto prestazioni migliori. La quantità di beta amiloide era anche minore nei topi alimentati con riso. (La produzione di beta-amiloide è la causa principale del morbo di Alzheimer.)

Questi risultati hanno indicato che l’O. sativa altamente pressurizzata ha migliorato la disfunzione cognitiva dei topi SAMP8 attraverso la riduzione della quantità di beta amiloide.
Il gruppo di trattamento ha anche esibito funzioni motorie migliori rispetto agli altri topi.

In conclusione, il miglioramento della funzione cognitiva e la riduzione dei livelli di beta-amiloide nel cervello a causa della presenza di O. fortemente pressurizzata, ha suggerito che questo alimento può prevenire l’insorgenza della malattia di Alzheimer e altre forme di demenza.

Un altro elemento efficace nei casi di demenza? La vitamina e.

Questo articolo è stato letto 58 volte.

demenza, riso

Comments (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net