NASA: un nuovo piano per deviare gli asteroidi

Gli Stati Uniti si preparano a possibili collisioni

La NASA ha recentemente elaborato nuove strategie per allontanare gli asteroidi che potrebbero essere pericolosi per la Terra. Tra queste, l'allestimento di una navicella spaziale senza equipaggio.

Il "National Near-Earth Object Preparedness Strategy and Action Plan ", pubblicato in un articolo apparso su Space.com, parla infatti di quello che la NASA e l'Agenzia federale di gestione delle emergenze (FEMA) faranno nel prossimo decennio.

Se l'agenzia spaziale si occuperà di allontanare i corpi in arrivo, l'agenzia federale avrà il compito di preparare gli Stati Uniti a gestire le possibili conseguenze di un impatto.

Gli astronomi hanno identificato più di 8.000 oggetti vicini alla Terra, abbastanza grandi da distruggere interi stati. Ci sono almeno il doppio degli asteroidi più contenuti che possono causare danni significativi alle regioni più piccole. “Si tratta di eventi rari e improbabili, ma bisogna essere preparati a tutto”, ha affermato il funzionario FEMA Leviticus Lewis.

L'ufficiale di difesa planetaria della NASA, Lindley Johnson, ha aggiunto che la NASA sta migliorando la sua capacità di individuare asteroidi pericolosi e prevedere la possibilità di un impatto, ipotizzando le traiettorie. Sta inoltre analizzando i potenziali effetti di un evento di questo tipo sulla Terra, in modo da stabilire un protocollo adatto alla gestione di questa emergenza.

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER