L’ebola ha colpito anche il Congo?

Condividi questo articolo:

La Repubblica democratica del Congo in allarme per il virus ebola: 13 persone sono morte per una febbre emorragica ‘di origine non determinata’

 

Il virus dell’ebola potrebbe aver colpito anche la Repubblica democratica del Congo, dove 13 persone sono morte per una febbre emorragica ‘di origine non determinata’. A darne notizia è il ministro della sanità congolese Felix Kabange Numbi. Circa 80 persone che hanno avuto contatto coi pazienti deceduti vengono attualmente monitorate.

Se fosse confermato che si tratta di Ebola, salirebbero a cinque i Paesi africani attualmente interessati dall’epidemia. Ricordiamo che proprio il Congo fu il Paese dove il virus Ebola fu scoperto nel 1976.

 

Intanto il coordinatore dell’Onu ha fatto sapere c he si è pronti ad ‘affrontare una fiammata se necessario’ dell’epidemia. ‘Quello che sono determinato a fare è quello di garantire che ogni elemento del nostro apparato sia la suo livello ottimale per poter affrontare una fiammata, se necessario’, afferma il dottor David Nabarro. Il coordinatore Onu è arrivato ieri sera in Liberia, prima tappa di un tour nei paesi africani colpiti dall’epidemia.

gc

Questo articolo è stato letto 5 volte.

africa, ebola, febbre ebola, onu, Repubblica democratica del Congo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net