Ecoinvenzioni: il caricabatterie idroelettrico

Condividi questo articolo:

Il caricabatterie idroelettrico HydroBee e’ l’innovativa soluzione proposta per l’alimentazione alternativa dei piccoli dispositivi elettronici

Il caricabatterie idroelettrico è l’innovativa soluzione proposta per l’alimentazione alternativa ed ecologica dei piccoli dispositivi elettronici. Si tratta, in pratica, di uno speciale apparecchio, dalle dimensioni compatte, in grado di sfruttare l’energia idroelettrica per ricaricare cellulari, luci a LED o sistemi GPS.

Il nuovo caricabatterie idroelettrico, denominato ‘HydroBee’ e realizzato dalla startup americana di Seattle ‘Hamner’s’, è costituito, in particolare, da una piccola turbina idroelettrica collocata all’interno di una sorta di ‘barattolo’, direttamente connessa ad un gruppo di batterie ricaricabili ‘AA’ e ad una porta USB 2.0, attraverso cui è possibile alimentare i piccoli dispositivi elettronici.

Il caricabatterie idroelettrico ‘HydroBee’, ovviamente, può funzionare con qualsiasi fonte di idrica corrente: dal corso di un ruscello, fino all’acqua che fluisce semplicemente dal rubinetto di casa. In parole povere, l’acqua che scorre nel dispositivo attiva la turbina idroelettrica che a sua volta ricarica le sue batterie. L’energia che viene accumulata, può quindi essere impiegata per la ricarica dei device elettronici, a partire proprio dai nostri tanto amati cellulari. Secondo i progettisti dell’apparecchio, basterebbero due ore trascorse in una corrente d’acqua per caricare completamente le sei batterie di HydroBee.  

Il caricabatterie idroelettrico ‘HydroBee’, anche se non ancora disponibile in commercio, potrebbe certamente essere un dispositivo particolarmente utile agli escursionisti, agli amanti del trekking e ai campeggiatori. L’azienda produttrice tuttavia, sta cercando di raccogliere i fondi necessari sulla pagina di Kickstarter per la produzione in serie dell’apparecchio. La campagna dovrebbe quindi terminare entro il mese di dicembre in modo da avviare le prime consegne già entro la prossima primavera.

(Matteo Ludovisi)

 

Questo articolo è stato letto 12 volte.

acqua, caricabatterie, caricabatterie idroelettrico, cellulari, energia, idroelettrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net