covid19 vitamina d

COVID19: la vitamina D un prezioso alleato

Condividi questo articolo:

covid19 vitamina d

Evidenze scientifiche dimostrano il ruolo della vitamina D nella lotta al COVID19

A seguito delle recentissime raccomandazioni della British Dietetic Association, anche la comunità scientifica italiana si è attivata producendo numerose evidenze scientifiche sul ruolo che potrebbe svolgere la carenza di Vitamina D – che nel nostro Paese interessa una vasta fascia della popolazione – nello sviluppo della malattia da COVID19.

Gli studi hanno infatti rivelato:

1) il ruolo attivo della Vitamina D sulla modulazione del sistema immunitario

2) la frequente associazione dell’Ipovitaminosi D con numerose patologie croniche che possono ridurre l’aspettativa di vita nelle persone anziane, tanto più in caso di infezione da COVID-19.

3) un effetto della Vitamina D nella riduzione del rischio di infezioni respiratorie di origine virale, incluse quelle da coronavirus.

4) la capacità della vitamina D di contrastare il danno polmonare da iperinfiammazione.

A riconferma di ciò, dati preliminari, raccolti in questi giorni a Torino, raccontano di una elevatissima prevalenza di Ipovitaminosi D nei Pazienti ricoverati per COVID-19.

Dalle evidenze scientifiche, dunque, viene il suggerimento di estendere, in associazione alle misure di prevenzione di ordine generale, a tutta la popolazione la raccomandazione di assumere (attraverso l’esposizione al sole, cibi naturalmente ricchi e, sotto controllo medico, integratori)  adeguati quantitativi di Vitamina D.

Tale raccomandazione è rivolta in particolare a coloro che sono già contagiati, e a tutti coloro a maggior rischio di contagio: congiunti dei contagiati, personale sanitario, anziani, ospiti delle residenze assistenziali, persone in regime di clausura e tutti coloro che per vari motivi non si espongono adeguatamente alla luce solare.

È infine in valutazione la possibile somministrazione della forma attiva della Vitamina D, il Calcitriolo, per via endovenosa nei pazienti COVID- 19 e con funzionalità respiratoria particolarmente compromessa.

 

Questo articolo è stato letto 349 volte.

coronavirus, covid 19 vitamina d, COVID19, vitamina D

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net