ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Blinken striglia Israele: "Bilancio dei morti a Gaza è inaccettabile"-Mbappé nuovo numero 9 del Real Madrid: "Un sogno, darò la vita per il club"-Ue, chi è Roberta Metsola: la maltese di Finlandia che piace a destra e a sinistra-Roma, tenta di fermare lite tra coinquilini: uno gli stacca un dito con un morso-Dai calcoli renali alla scarsa sicurezza, ecco le fake sull'acqua del rubinetto-Euro 2024 e la foto-omaggio dei principi di Galles con Charlotte e Louis incollati alla tv-L'Etna si placa, oggi tregua dopo la fontana di lava dal cratere Voragine-Gareth Southgate non è più ct dell'Inghilterra-Roberta Metsola rieletta presidente del Parlamento Ue: "Non dobbiamo avere paura"-Kate, abito viola a Wimbledon "segno di speranza ma anche di potere"-Ascolti tv, a 'Battiti Live' su Canale 5 il prime time di lunedì 15 luglio-La foto del proiettile di Trump? Ferdinando Mezzelani: "Un'autentica barzelletta"-Parigi 2024, Dai biglietti ai concorsi falsi sui social media, come evitare le cyber truffe-Tour de France, oggi 16esima tappa per velocisti, percorso e orario tv-Gaza, per la Cia il leader di Hamas si nasconde nei tunnel di Khan Younis-Napoli, inaugurata stazione San Pasquale della linea 6 della metropolitana realizzata da Webuild-Roma, rapinata vedova di Chris Cornell: pugno nello stomaco, poi via con Rolex da 50mila euro-Venezia, appalti e corruzione: arrestato assessore comunale Boraso-Webuild, Pietro Salini: "Nuovo ponte Baltimora sia simbolo di sicurezza e orgoglio"-Attentato Trump, 86 secondi prima degli spari: così Thomas Crooks ha agito indisturbato

Una raccolta differenziata da 10 piu’, parte oggi iniziativa Conai

Condividi questo articolo:

Parte oggi l’iniziativa promossa da Conai e ministero dell’Ambiente per sensibilizzare i cittadini. Differenziare bene gli imballaggi di acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro produce vantaggi per l’ambiente e per le tasche

Facile a dirsi e facile anche a farsi. Una giusta raccolta differenziata richiede buona volontà e pazienza, ma permette di migliorare i risultati del riciclo sia in termini ambientali che economici. E’ per questo che il Consorzio nazionale imballaggi (Conai) insieme al ministero dell’Ambiente promuove da oggi l’iniziativa ‘Raccolta 10 più’.

Più gli imballaggi di acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro sono differenziati in maniera adeguata, maggiori diventano i corrispettivi messi a disposizione dei Comuni da parte di Conai, nell’ambito di un accordo quadro con Anci volto alla promozione della raccolta differenziata. Secondo i calcoli del Conai, un comune di 100.000 abitanti, con una raccolta differenziata complessiva intorno al 45%, può ottenere corrispettivi pari a circa 1 milione di euro se la qualità degli imballaggi è buona, mentre avrà solo 250mila euro se la qualità degli imballaggi differenziati è scarsa. 

La manifestazione ‘Raccolta 10 più’ coinvolgerà i venti capoluoghi di regione, i novanta capoluoghi di provincia e tutti quei Comuni italiani che hanno deciso di aderire all’iniziativa. Volontari distribuiranno nelle piazze il ’Decalogo per la raccolta differenziata di qualità’, spiegando che per una buona raccolta basta seguire 10 semplici regole.

Grazie alla diffusione sempre maggiore della raccolta differenziata, i risultati di recupero complessivo dei rifiuti di imballaggio di acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro hanno raggiunto, nel 2010, la percentuale del 74,9%, pari a 8.5 milioni di tonnellate recuperate su 11.4 milioni di tonnellate immesse al consumo. Il riciclo complessivo è stato del 64,6% dell’immesso al consumo e il ricorso alla discarica è ormai inferiore al 25%.

Tutte le iniziative della campagna sono su www.raccolta10piu.it

 
(Alessandra Severini)
Questo articolo è stato letto 13 volte.

Anci, Conai, imballaggi, ministero dell’ambiente, Raccolta 10 più, raccolta differenziata

Comments (8)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net