ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
2 giugno: Rotondi, 'centrodestra in Piazza? Per noi Dc rapporti solo con Cav'-Gdo: Nielsen, con Fase 2 vendite +6,9%, ecommerce non si ferma (+178%)-Gdo: Nielsen, con Fase 2 vendite +6,9%, ecommerce non si ferma (+178%) (2)-Ab medica: "Telemedicina realtà oltre l'emergenza Covid-19"-Migranti: Salvini, 'governo premia clandestini, pronti a raccolta firme'-Coronavirus: dg Sogemi, 'filiera ortofrutta ha tenuto, rincari per clima volatile'-Coronavirus: dg Sogemi, 'filiera ortofrutta ha tenuto, rincari per clima volatile' (2)-Fase 2: Musumeci, 'tutti devono rispettare le regole, non è un gioco'-Fase2: Carfagna, 'scontro de Magistris-De Luca e napoletani pagano...'-Fase 2: Tecno, sì a manifesto Greendealitalia.it per rilanciare economia Paese-Coronavirus: Conte sente premier Pakistan, punto anche su debito Paesi poveri-Scuola: Sasso (Lega), 'vergogna Azzolina, assente durante discussione dl'-Migranti: Lega, 'sanatoria sciagurata, la combatteremo dentro e fuori Parlamento'-Cy4gate, digitalizzazione e sicurezza dati aspetti strategici-Quirinale: Cartabia da Mattarella per Libreria podcast Consulta-Fase 2: Musumeci, 'domani incontro con i governatori per definire protocollo'-Fase 2: Musumeci, 'molto preoccupato per la situazione economia Sicilia'-Fase 2: Sala chiede scusa a Sardegna, 'il mio me ne ricorderò era rivolto alla politica'-Fase 2: Musumeci, 'in vacanza in Grecia? No, andrò al mare in Sicilia'-Fase 2: Musumeci, 'Solinas? Non ci siamo confrontati su riaperture, loro esigenze diverse'

Un nuovo anno a rifiuti zero, per la campagna di Last Minute Market

Condividi questo articolo:

A Padova, il 20 maggio, mille sindaci italiani ed europei aderiranno alla Carta Spreco Zero. L’obiettivo è  ridurre gli sprechi alimentari entro il 2025

Rifiuti zero, al centro del nuovo anno contro lo spreco, dopo cibo, acqua ed energia. ‘Spreco Zero’ è il tema dell’edizione 2013 della campagna europea di Last Minute Market. Tra le numerose iniziative in programma, da segnalare quella del 20 maggio, nel Forum di Padova, dove mille sindaci italiani ed europei s’incontreranno per apporre la propria firma sulla Carta Spreco Zero , alla presenza del ministro per lo sviluppo economico, Flavio Zanonato.

L’obiettivo dell’iniziativa è dimezzare gli sprechi alimentari entro il 2025. Nonostante la crisi, gli sprechi non sembrano diminuire. In Italia, secondo i dati dell’osservatorio Waste watcher lo spreco alimentare rappresenta l’1,19% del pil. Di questi, lo 0,23% è perso lungo la filiera. E Spreco Zero è un marchio rilasciato da Last Minute Market, che  ”certifica” l’adozione di una serie di strumenti, procedure e sistemi di controllo, che garantiscono un uso razionale ed efficiente delle risorse e una gestione dei rifiuti ispirata ai principi di prevenzione, riutilizzo e riciclo dei materiali. Carta Spreco Zero, nell’occasione, diventerà una “Carta decalogo europea”.

(dp)

Questo articolo è stato letto 2 volte.

acqua, ambiente, cibo, energia, prevenzione, riciclo, rifiuti, riutilizzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net