bacchette

Come riciclare le bacchette monouso

Condividi questo articolo:

bacchette

ChopValue ha già riciclato 25 milioni di bacchette usate per produrre mobili e decorazioni.

Una società canadese che si chiama ChopValue ha trovato alcuni modi davvero unici per riutilizzare le bacchette monouso: riciclare questi utensili da cucina in decorazioni, oggettistica casalinga e mobili sostenibili.

Per poterci riuscire, il primo passo è il coordinamento con i ristoranti, grazie al quale è possibile raccogliere le bacchette usate. Poi il legno passa attraverso un processo di micro-produzione, che lo trasforma in materiale utilizzabile per altri prodotti.

ChopValue mantiene la produzione carbon neutral, mantenendo allo stesso tempo tutta l’impronta di carbonio dell’azienda complessivamente negativa. Da questo punto di vista, i consumatori possono selezionare i prodotti in completa trasparenza, sia per quanto riguarda l’impronta di carbonio sia per quanto riguarda il numero di bacchette riciclate utilizzate per realizzare uno specifico articolo.

Il fondatore di ChopValue, Felix Böck, ha sviluppato e progettato il materiale innovativo durante il suo dottorato di ricerca. L’idea è nata una sera mentre mangiava sushi e discuteva con il suo partner delle frustrazioni riguardo a tutti i rifiuti prodotti dalla città: hanno guardato le bacchette che avevano in mano ed hanno avuto una subitanea ispirazione.

Di conseguenza, interessandosi all’ambiente e alla responsabilità aziendale, Böck ha costruito un’azienda che spera di dare l’esempio e ispirare altre persone a ripensare l’efficienza delle risorse.

L’azienda offre una varietà di oggetti decorativi, tra cui una mensola esagonale e dei pezzi, a forma di nido d’ape, che possono essere usati come una singola unità o in combinazione con altre piastrelle per un aspetto geometrico.

C’è anche una selezione di opzioni di taglieri con design specializzati per salumi, esposizione di formaggi e cracker o macelleria.

C’è anche un kit a zero rifiuti che contiene: tagliere, sottobicchieri, portachiavi, spazzolini da denti, bacchette, cannucce in acciaio inossidabile e detergenti specifici, il tutto fornito in una scatola che può essere utilizzata per donare all’azienda delle bacchette usate. Come incentivo, l’azienda ti offrirà un prodotto pari alla quantità di bacchette che donerai.

Oltre alle selezioni standard disponibili sul sito Web, ChopValue può produrre mobili in legno personalizzati e altri oggetti.

In questo momento, l’azienda ha creato uno stand fieristico interattivo virtuale in collaborazione con WireWax a seguito delle numerose fiere cancellate a causa dall’epidemia di COVID-19.

Questo articolo è stato letto 49 volte.

bacchette di legno, bacchette monouso, bacchette usate, impronta di carbonio, mobili, oggettistica, riciclo

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net