ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Qatar 2022: ottavi di finale, Marocco-Spagna 0-0 al 90', si va ai supplementari-Calderone: "Welfare aziendale strumento centrale per migliorare condizioni lavoratori"-Vaccini, ospedale Sacco punto di riferimento per l’area milanese-Pallavolo: Nations League, Stati Uniti e Polonia ospiteranno le Finali-Covid oggi Italia, pneumologo: "In questi giorni casi un po' più gravi"-Giustizia: Verini, 'da Nordio relazione deludente e contraddittoria'-Dl ministeri: Serracchiani, 'cambiano priorità, paese rischia di andare indietro'-Qatar 2022: Batistuta, 'ben venga se Messi batterà mio record'-Manovra, Oricon: serve fondo a sostegno ristorazione collettiva-Qatar 2022: Spagna, Busquets eguaglia record Casillas e Ramos con 17 presenze ai mondiali-Sport: 300.000 eventi l’anno e 7 mln e mezzo di tesserati, il peso dello sport di base in numeri-Ricerca, Anvur spinge su efficienza e qualità valutazione e celebra la 'Giornata Trasparenza'-Qatar 2022: ottavi di finale, Marocco-Spagna 0-0 alla fine del primo tempo-Autonomia, Emiliano: "Prima di maggiori poteri perequazione di diritti e doveri"-Lavoro: Meloni, 'bene Ue su proroga decontribuzione Sud, ora renderla strutturale'-Tennis: la Hopman Cup torna in calendario, si giocherà a luglio a Nizza-Pd: Ceccanti, 'solo chi non ha mai digerito il Pd minaccia scissioni'-Lombardia: Magi, 'se Majorino appoggia M5S non saremo in quella coalizione'-Padel: Milano Premier, domani in campo tutti i migliori, Galan e Lebron aprono sessione serale-Autonomia, Giani: "Differenziata sempre di più un elemento di unione"

Saldi al via il 5 gennaio. In anticipo per la crisi

Condividi questo articolo:

La stagione dei saldi inizierà il 5 gennaio in quasi tutte le città italiane. Ma c’è chi sostiene che dovevano essere anticipati, a sostegno del commercio

La data è stata modificata per quasi tutte le città italiane. Da Milano a Torino, da Genova a Venezia, da Bologna a Firenze, da Ancona a Perugia, da Napoli a Bari, da Cagliari a Reggio Calabria. I saldi quest’anno anticipano il loro appuntamento di 24 ore. Causa crisi. A Palermo cominceranno oggi, a Roma il 6.

In molti negozi però son partite già le promozioni. Anzi, in realtà, quest’anno le promozioni ci sono state tutto l’anno. E non si tratta dello sconto di favore in segno di conoscenza o amicizia, ma della necessità di vendere. Gli effetti della crisi si fanno vivi soprattutto nei negozi di abbigliamento. Secondo i calcoli resi pubblici in questi giorni ogni famiglia in media spenderà circa 400 euro e dovrà accontentarsi di non andare oltre. 

Desiderati come non mai, i saldi, in questo 2011 sarebbero potuti arrivare prima. Promozioni e sconti avrebbero invogliato all’acquisto. E non solo. Avrebbero fatto risparmiare denaro ai tanti italiani che sono oramai al verde.  Per il Codacons “la partenza dei saldi invernali a ridosso del termine delle festività natalizie rappresenta un errore fatale che provocherà un enorme danno al settore del commercio, ai negozianti e ai consumatori”.
 

I soldi delle famiglie italiane sono stati già spesi per le feste di Natale, per i regali, e per festeggiare il Capodanno, e poco e nulla resterà per gli acquisti durante i saldi. Si scommette quindi sulle previsioni negative per i prossimi saldi.

(GC)

Questo articolo è stato letto 10 volte.

crisi, moda, promozioni, saldi, sconti, shopping

Commento

  • … [Trackback]

    […] Find More to that Topic: ecoseven.net/ambiente/news-ambiente/saldi-al-via-il-5-gennaio-in-anticipo-per-la-crisi/ […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net