ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Milano, tutto pronto per l’inaugurazione della prima tratta della metropolitana M4-Qatar 2022: Bartoletti, 'Adani? Voce tecnica non deve mai sentirsi più importante del telecronista-Ischia: Santanché, 'isola non è distrutta, tutelarne il turismo'-**Qatar 2022: Lino Banfi, Adani? 'urlava evviva Oronzo Canà, bizona 5-5-5'**-Eutanasia: morto in Svizzera, pm Milano indaga ancora Cappato per aiuto al suicidio-Migranti: Calderoli, 'soldi pubblici vanno usati bene e controllati'-Covid: fogli di carta bianchi diventano simbolo proteste in Cina-Ischia: Calderoli, con autonomia stop a scaricabarili'-Ischia: Moretti (Pd), 'condono Conte-Salvini e chiusura Unità di missione due schifezze'-Qatar 2022: pugile Canelo attacca Messi, 'mancato rispetto a bandiera Messico'-Fondazione Open: Renzi, 'se qualcuno pensa di intimidirmi non mi conosce'-Covid: Cina, giornalista Bbc picchiato e arrestato durante le proteste-Ischia: Rosato (Iv), 'Conte mente sul condono, il suo governo ha fatto una scelta precisa'-Imprese: Istat, in 2021 torna a crescere produttività del capitale (+7,7%)-Manovra: Renzi, 'domani Meloni-Calenda, la premier ci ascolti, sovranismo fa male all'Italia'-Qatar 2022: scambia i thawb per accappatoi, Zdf 'richiama' commentatore-Pd: Orlando, 'fazioso dire che dietro richiesta costituente c'è mancanza candidato'-Ucraina: Gazprom non taglierà forniture di gas alla Moldavia-Inaugurato a Rho il Teatro civico Roberto De Silva, da fabbrica di cosmetici a centro culturale-Covid Cina oggi, ancora proteste contro lockdown: arresti

Neom, la città-stato del futuro

Condividi questo articolo:

In Arabia Saudita il progetto del principe MBS è di avere camerieri robot, taxi volanti, pioggia artificiale, una luna finta e molto altro ancora

Il Wall Street Journal ha esaminato i documenti confidenziali della creazione della città di Neom, in Arabia Saudita, ed ha scoperto un progetto degno di un romanzo di fantascienza: sabbia che risplende nell’oscurità, camerieri robot, taxi volanti, una luna artificiale e un’isola in stile Jurassic Park, che permetterà ai visitatori di socializzare con i dinosauri robot.

Dal 2017, il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman, meglio noto come MBS, lavora con un team di consulenti per sviluppare la sua visione di come dovrebbe essere la sua città ideale da far nascere in un angolo abbandonato e sterile del nord-ovest dell’Arabia Saudita (grazie a 500 miliardi di dollari).

Oltre a una rivalutazione delle possibilità del terreno, che potrebbe iniziare a essere coltivabile grazie a una pioggia speciale, creata anch’essa artificialmente e oltre a prodotti freschi e ristoranti con certificazioni Michelin, ci saranno anche scuole di livello mondiale con ologrammi al posto di insegnanti e molti lavori che saranno i più pagati del pianeta.

Assurdo? Beh, sì. Assurdo positivo? È tutto da vedere.

Il punto, infatti, è che, oltre a questa visione futuristica e innovativa, fatte di tecnologie incredibili e idee avanguardistiche, dentro le 2.300 pagine del documento esaminato dal giornale degli Stati Uniti, ci sono anche piani per il trasferimento forzato delle tribù locali, per la creazione di cliniche umane per l’editing genico, in modo da creare cittadini geneticamente più forti e intelligenti e piani per l’istituzione di una sorveglianza del governo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 su tutto – con droni, telecamere e crimini notificati senza nemmeno bisogno di una denuncia.

Questo articolo è stato letto 11 volte.

città ideale, fantascienza, futuro, La Città del Futuro, MBS, nuove tecnologie, pioggia artificiale, principe saudita MBS

Comments (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net