ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Italia: raddoppiati i poveri

Condividi questo articolo:

È raddoppiato, dal 2007 al 2012, il numero dei poveri. Aumentati anche i segmenti coinvolti: Nord, famiglie con due figli, nuclei con capofamiglia di età inferiore a 35 anni

 

In Italia è raddoppiato il numero di poveri: se nel 2007, ultimo anno di crescita del Pil, erano 2,4 milioni (il 4,1% della popolazione), a causa della crisi, nel 2012, vivevano in povertà assoluta 4,8 milioni di italiani, l’8% del totale. L’allarme arriva dal Rapporto ‘Il bilancio della crisi’, della Caritas.

 

Non solo. Oltre a far aumentare il numero di poveri, la crisi ha anche ‘allargato i propri confini’, coinvolgendo ‘il centro-nord, le famiglie con due figli, i nuclei con capofamiglia di età inferiore a 35 anni, le famiglie con componenti occupati’. Prima della crisi (2007) erano invece tra le file dei poveri soprattutto anziani, abitanti del Sud e famiglie numerose.

gc

Questo articolo è stato letto 7 volte.

aumenta povertà, Italia, poveri, povertà, uomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net