Accordo storico Cina-Usa per riduzione emissioni

Condividi questo articolo:

I due colossi mondiali, Cina e Usa, sono responsabili del 45% delle emissioni totali. Ma ora c’è l’accordo per una riduzione dei gas serra. Vediamo di cosa si tratta

 

Un accordo storico, quello tra Cina e usa per ridurre i gas Serra. I due colossi, responsabili da soli del 45% delle emissioni totali, hanno raggiunto un importante accordo sulla diminuzione dell’inquinamento, nel corso di negoziati segreti: le intenzioni sono state annunciate mentre i presidenti dei due paesi, il cinese Xi Jinping e l’americano Barack Obama, tenevano un’insolita conferenza stampa a Pechino.

L’accordo prevede  che Pechino inizierà a ridurre le proprie emissioni dal 2030, anno nel quale raggiungerà il picco, mentre Washington si è impegnata a ridurre le proprie di un quarto, entro il 2025.

‘L’annuncio di nuovi target di riduzione delle emissioni da parte dei due più grandi emettitori mondiali – Cina e Stati Uniti – lancia un segnale politico importante e potente. Ci sarà un’azione globale sul cambiamento climatico e un accordo globale Onu sul clima nel 2015’, commenta il Wwf.

 

‘Tutti i governi devono ora accelerare il ritmo e la portata dei loro impegni per i negoziati sul clima delle Nazioni Unite. E dovrebbero  iniziare nel corso della riunione del G20 di questo fine settimana, annunciando di voler porre fine ai sussidi ai combustibili fossili (impegno già preso a Pittsburgh nel 2009): 88 miliardi di dollari che ogni anno vanno ad alimentare la maggiore fonte di anidride carbonica e, quindi, il cambiamento climatico’, dice Mariagrazia Midulla, responsabile Clima ed Energia del Wwf Italia.

gc

Questo articolo è stato letto 3 volte.

accordo Cina Usa, Cina, usa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net