3 marzo: Giornata mondiale della natura selvatica

Condividi questo articolo:

Oggi si celebra celebra la seconda Giornata mondiale della natura selvatica: è dedicata ai crimini contro la natura

 

Oggi, 3 marzo, si celebra la seconda Giornata mondiale della natura selvatica, istituita dall’assemblea generale delle Nazioni Unite il 20 dicembre del 2013. La data è stata scelta ricordando il giorno della firma della Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (Cites), siglata a Washington, appunto, il 3 marzo 1973.

Particolare attenzione, quest’anno, sarà dedicata ai crimini contro la natura. Il Focus è sottolineato anche dall’hashtag #seriousaboutwildlifecrime.

Il commercio illegale di fauna e flora selvatica è diventato una forma sofisticata di criminalità transnazionale, paragonabile ad altri esempi perniciosi come il traffico di droga e di esseri umani’, scrive il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, in un messaggio per la giornata di domani. Tale commercio, purtroppo,  è incentivato ‘dalla crescita della domanda, e spesso è facilitato dalla corruzione e da governance deboli. Ci sono forti evidenze di un maggiore coinvolgimento del crimine organizzato e di gruppi armati’.

‘È tempo di fare sul serio per i crimini di natura’, avverte Ban Ki-moon.

gc

Questo articolo è stato letto 4 volte.

crimini contro natura, fauna, flora, Giornata mondiale della natura selvatica, natura selvatica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net