Finlandia: meno 80% di emissioni di Co2 nel 2050

Condividi questo articolo:

La Finlandia punta alla riduzione dell’80% delle emissioni di Co2 entro il 2050. L’obiettivo e’ ambizioso, ma il Paese e’ certo di farcela, coinvolgendo cittadini e aziende nel cambiamento

La Finlandia vuole ridurre dell’80% le emissioni di Co2, entro il 2050. La ‘Tabella di marcia verso un’economia competitiva a basse emissioni di carbonio nel 2050’ proposta dall’Unione Europea ha incentivato la Finlandia a fare di più e a porsi obiettivi veramente ambiziosi, provando a ridurre drasticamente le emissioni di Co2.  

Ridurre dell’80% le emissioni di Co2 nel proprio Paese, ovviamente, significa cambiare completamente rotta e coinvolgere tutti i settori in tale cambiamento, obbligando anche le aziende a tenere un limite di emissioni di Co2 molto basso. Questo significherà, anche, un ulteriore incremento delle energie rinnovabili, ma anche l’adozione diffusa di sistemi di cattura e stoccaggio del carbonio e l’utilizzo della biomassa per il riscaldamento domestico.

La Finlandia, nonostante l’obiettivo della riduzione delle emissioni sia veramente importante, si dice sicura di farcela, certa che tutti i propri cittadini e le aziende coopereranno per la riduzione dei gas serra.

(gc) 

Questo articolo è stato letto 2 volte.

emissioni Co2, emissioni Co2 Finlandia, emissioni gas serra, finlandia, inquinamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net