ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Aumenta la presenza di Co2 e metano nell’aria

Condividi questo articolo:

Nonostante gli sforzi di Governi e istituzioni, aumentano nell’aria anidride carbonica e metano

L’anidridecarbonica e il metano nell’atmosfera continuano ad aumentare nonostante gli sforzi internazionali per ridurli. Sono questi i risultati di 10 anni di osservazioni effettuate soprattutto dai satelliti Envisat dell’ESA (ora non più in attività) e dall’Observing Satellite, GOSAT. Tali rilevazioni dimostrano che tra il 2003 e il 2013 l’anidridecarbonica è aumentata di circa lo 0,5% all’anno. Dopo anni di stabilità, dal 2007, anche il metano cresce nuovamente ad un tasso dello 0,3-0,5% all’anno. Entrambi sono i due più importanti gas serra responsabili del riscaldamento globale.

Ma se per il la CO2 il motivo dell’aumento è ben chiaro (è legato soprattutto alle emissioni da combustione di combustibili fossili, come carbone, petrolio e gas) meno noto sembra essere quello del metano; si ipotizza sia legato all’aumento delle emissioni artificiali combinate con variazioni naturali dovute alle emissioni dalle zone umide e dalla combustione della biomassa.

I satelliti hanno anche rilevato le fluttuazioni nel tempo dei gas stessi, legate in particolare per l’anidride carbonica, all’azione della fotosintesi della vegetazione. A tale proposito Michael Buchwitz dell’Università di Brema (Germania), responsabile del progetto GHG-CCI del Climate Change Initiative dell’ESA afferma che: “L’obiettivo del progetto GHG-CCI è quello di capire sempre meglio le distribuzioni globali dell’anidridecarbonica e del metano, che consentano di capire il meglio possibile quali siano le fonti regionali”.

 

Questo articolo è stato letto 6 volte.

anidride carbonica, aria, atmosfera, effetto serra, gas, inquinamento, metano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net