ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Covid: Meloni, 'commercio al dettaglio in ginocchio per ottusa politica Conte e Draghi'-Teatro: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito-Teatro: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito (2)-**Giustizia: Mirabelli (Pd), 'proposta Meloni su ergastolo ostativo irricevibile'**-Covid: Fedriga, 'lockdown totale oggi non funzionerebbe'-Scuola: Fedriga, 'problema c'è, intervenire su orari entrate e uscite'-Covid: Fedriga, 'su vaccini prima i più a rischio, per turismo Regioni valutino disponibilità'-**Arte: Monet star all'asta a New York con le sue ninfee giganti il 12 maggio**-**Arte: Monet star all'asta a New York con le sue ninfee giganti il 12 maggio** (2)-Recovery: D'Uva, 'puntiamo su proroga superbonus e misure per lavoro donne'-Covid: Speranza, 'mail Guerra informava report pubblicato, scelte sono di Oms non nostre'-**Covid: Fedriga, 'Salvini? Giusto rivendichi riaperture'**-Giornalisti: Formica, 'da Covatta immenso lavoro culturale per sinistra in ultimi 50 anni'-Covid: Fedriga, 'con Speranza sempre rapporto costruttivo'-Tv: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito-Tv: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito (2)-Vaccino Lombardia, da 19 aprile tocca a fascia 65-69 anni-Milan-Genoa 2-1, rossoneri conquistano 3 punti per Champions-Arte: risolto il mistero del busto di Flora di Berlino, non è di Leonardo /Adnkronos (2)-Arte: risolto il mistero del busto di Flora di Berlino, non è di Leonardo /Adnkronos (3)

Abbattere l’inquinamento acustico: nuove norme dall’Ue

Condividi questo articolo:

L’Unione Europea vuole diminuire l’inquinamento acustico delle citta’: nuovi limiti per i decibel di auto e camion e introduzione di etichette con livello sonoro

Dall’Ue arrivano nuove norme contro l’inquinamento acustico: entro il 2020, infatti, il livello del rumore prodotto dalle automobili e dai camion dovrà essere sensibilmente ridotto. Le nuove regole hanno come unico obiettivo quello di proteggere la salute dei cittadini, quotidianamente minacciati dall’inquinamento acustico. E così il Parlamento europeo, che a Strasburgo ha approvato una proposta di risoluzione che nei prossimi mesi sarà oggetto di negoziati con i Paesi membri dell’Ue. 

Secondo l’Ue, l’esposizione continua ad alti livelli d’inquinamento acustico può causare gravi danni all’organismo umano e per questo è necessario un intervento sicuro e severo. I dati dell’Agenzia europea dell’ambiente mostrano che metà della popolazione urbana del Vecchio Continente è esposta a livelli d’inquinamento superiori ai 55 decibel.

Per ridurre l’inquinamento acustico che attanaglia soprattutto le città, l’Unione Europea invita ad abbassare gradualmente il limite per le automobili da 72 a 68 decibel e per i mezzi pesanti da 81 a 79 decibel. Le nuove norme prevedono anche l’introduzione di un sistema di etichettatura per le nuove auto per informare i consumatori sul livello sonoro. 

(gc)

 

Questo articolo è stato letto 7 volte.

inquinamento, inquinamento acustico, salute, sonoro, Unione europea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net