Il Governo sospende l’Imu, fino a Settembre

Condividi questo articolo:

Il Governo letta ha deciso che il pagamento della prima rata dell’Imu sulla prima casa slitta a Settembre. Nulla cambia per capannoni e alberghi

 

Il Governo Letta ha sospeso il pagamento dell’Imu, ma solo fino a Settembre. In realtà, al momento, c’è solo l’impegno di far slittare il pagamento dell’Imu a Settembre, il decreto che ufficializzerà il tutto dovrebbe arrivare solo tra qualche giorno. ‘C’è l’impegno politico a sospendere la rata di giugno e ridefinire la materia riguardante la tassazione sulle proprietà immobiliari entro 100 giorni dalla data di scadenza della prima rata’, ha dichiarato al termine del Consiglio dei Ministri svoltosi ieri sera il ministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni.

L’idea di abolire completamente l’Imu, quindi, non sembra almeno attualmente un’ipotesi reale e attuabile. Il Governo, infatti, si impegnerà soltanto affinché  il pagamento dell’acconto di giugno venga rinviato a settembre, facendo respirare un po’ i cittadini che, soprattutto negli ultimi mesi, fanno i conti con tasse, bollette e stipendi miseri, arrancando per arrivare a fine mese.

La rata dell’Imu di Giugno slitta solo per la prima casa. Non cambia nulla invece per i capannoni e gli alberghi. Lo slittamento dell’acconto Imu sulla prima casa, vale circa due miliardi. Da dove prenderanno i soldi i Comuni che non riceveranno l’entrata dei soldi dell’Imu? Il denaro dovrebbe arrivare da anticipi di cassa della Tesoreria. Il pagamento dell’Imu è solo rinviato, per cui non c’è bisogno di copertura e pertanto, al momento, non sembrerebbe necessario un intervento della Cassa depositi e prestiti.

Questo articolo è stato letto 4 volte.

Imu, imu alberghi, imu capannoni, Imu prima casa, slittamento imu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net