ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Quirinale: Letta, ‘domani fondamentale incontro maggioranza, no spaccature’-Burkina Faso: Ecowas sospende Paese dopo il golpe militare-**Quirinale: Orlando, 'segnale molto forte su Mattarella bis da Parlamento'**-Quirinale: Renzi, 'Belloni? Non la voteremo'-Quirinale: Renzi, 'c’è qualcuno cresciuto con senso istituzionale di un Gormito'-Quirinale: Renzi, 'Mattarella? Ogni giorno più probabile che si finisca da lui'-Quirinale: Verducci, 'da Parlamento indicazione chiara su Mattarella'-**Quirinale: fonti, confronto su candidature femminili, Severino, Cartabia e Belloni**-Quirinale: fonti Nazareno, 'prendere atto spinta trasversale Parlamento per Mattarella'-**Quirinale: una scheda in più rispetto a votanti, scrutinio comunque valido**-Quirinale: Ceccanti (Pd), 'annotare e tenere conto dei voti per Mattarella'-**Quirinale: domani settimo scrutinio alle 9.30**-Quirinale: risultato sesto scrutinio, Mattarella 336 voti, 106 schede bianche (2)-Quirinale: risultato sesto scrutinio, Mattarella 336 voti, 106 schede bianche-Quirinale: fonti Nazareno, 'confronto anche su candidate, ma ci vuole serietà'-Ue: Eurostat, salari minimi in 21 Stati membri, superori a 1.500 euro in 6 paesi-**Quirinale: Renzi, 'se è lei, domani proporremo di non votare Belloni'**-Quirinale: terminato spoglio, per Mattarella 337 voti, più del doppio di ieri-Quirinale: Renzi, 'Belloni inaccettabile, è mia amica ma non la voterò'-Calcio: Vlahovic, 'voglio rendere la Juve orgogliosa, lotteremo fino alla fine'
cimitero di animali

Scoperto un cimitero di animali da compagnia di 2.000 anni fa

Condividi questo articolo:

cimitero di animali

A dimostrazione che non è moderna l’affezione tra le persone e i loro animali

Secondo un nuovo studio pubblicato su World Archaelogy, l’esplorazione dell’antico porto transcontinentale di Berenice, lungo la costa egiziana del Mar Rosso, ha rivelato il più antico cimitero di animali domestici.

I resti di oltre 500 gatti, quasi tre dozzine di cani, 15 scimmie, una volpe e un falco mostrano che il legame emotivo che lega le persone con gli animali domestici viene da molto lontano, da almeno 2.000 anni fa.

Come racconta Science, nessuno degli animali nel cimitero era stato mummificato e non c’erano prove di uccisioni deliberate come era comune nell’antico Egitto durante i sacrifici agli dei, gli animali sono stati trovati deposti in tombe individuali, morti di vecchiaia, con ferite o segni di malattia.

Anche se alcuni studiosi sostengono che il concetto di “animali domestici” non fosse noto nel mondo antico, la “conclusione fondamentale è un evidente desiderio degli esseri umani di essere in compagnia degli animali”, ha dichiarato la ricercatrice e zooarcheologa Marta Osypińska, dell’Accademia polacca delle Scienze, autrice dello studio.

“Sia l’attenta preparazione delle sepolture, i resti della loro dieta e le prove incontrovertibili della cura umana negli esemplari disabili ci portano alla conclusione che cani, gatti e scimmie godevano di strette relazioni emotive e di cure deliberate”, ha scritto Osypińska.

Non erano animali che avevano un qualche tipo di funzione “utile”, ma animali di compagnia.

Alcuni di loro sono stati ritrovati avvolti in coperte o bare improvvisate, altri erano accompagnati da oggetti come grandi vasi o piatti.

Il cimitero fu fondato nel I secolo d.C. durante il primo periodo romano del paese. Berenice all’epoca era un importante porto e stazione commerciale tra l’Egitto e altre parti del mondo. Lo studio racconta che il cimitero aveva regole culturali “ambigue”, che erano “poco” egiziane o romane. Di fatto, il rapporto che gli abitanti di Berenice avevano con questi animiali, come dice Osypińska, era “sorprendentemente vicino” a quello che vediamo oggi.

 

 

Questo articolo è stato letto 34 volte.

animali da compagnia nell'antichità, berenice, cimitero di animali, egitto, rapporto uomo animale nell'antichità

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net