ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Elezioni 2022, scintille tra Letta e Meloni. Oggi incontro Calenda-Renzi-Real Madrid vince Supercoppa europea, 2-0 all’Eintracht-Elezioni 2022, Michela Di Biase: "Lady Franceschini? Misoginia"-Elezioni 2022, Santoro: "Mai pensato a mia candidatura in liste M5S"-Elezioni 2022, Meloni: "Da noi nessuna ambiguità su fascismo"-Roma, 11enne investito da suv: è grave-Seconda medaglia ai Mondiali di equitazione di Herning, Morganti d'argento nel paradressage-Elezioni: Cottarelli-Calenda, fair play social su candidatura-Elezioni: Renzi, 'Meloni pericolo per portafogli italiani non per la democrazia'-Elezioni: Renzi, 'Letta si frega da solo, non pensavo fosse così amico della Meloni'-Elezioni: Renzi, 'riforme vanno fatte, la necessità dell'elezione diretta c'è'-Samsung presenta i nuovi smartphone pieghevoli Z Flip4 e Z Fold4-Elezioni, Celotto: "Calenda deve raccogliere firme, meglio punti su lista unica con Renzi"-Elezioni: Renzi, 'fare candidature e liste è facile, ma con Calenda bisogna fare le cose per bene'-Elezioni: da venerdì a domenica deposito simboli e programmi, settimana dopo le liste-Elezioni: Renzi, 'leadership femminile per Iv-Azione? Prima intesa sul resto e poi vediamo'-Elezioni: Renzi, 'Letta ha fatto una frittata, ora Berlusconi ama più Enrico che Gianni'-Elezioni, Guzzetta: "Calenda deve raccogliere firme? Allora anche Di Maio, Tabacci, Bonino..."-Elezioni: Renzi, 'se Berlusconi teme il Terzo polo vuol dire che questa è la soluzione'-**Elezioni: Renzi, 'non abbiamo chiuso con Calenda, c'è tempo'**

Mangiare squali nonostante i divieti

Condividi questo articolo:

Negli Stati Uniti, zuppa di pinne di squalo nei menu di quasi 200 ristoranti

Un recente aggiornamento del database digitale gestito dall’Animal Welfare Institute indica che quasi 200 ristoranti, negli Stati Uniti, offrono nel loro menu zuppa di pinne di squalo e altri prodotti provenienti dal predatore dei mari, nonostante siano stati banditi in oltre 12 stati.

Come è noto, le pinne di squalo vengono commerciate come una prelibatezza, specialmente nelle comunità dell’Asia orientale; rimuoverle è una pratica offensiva, condannata da ambientalisti e attivisti per i diritti degli animali in tutto il mondo.

In testa alla classifica c’è la California, che ha il maggior numero di ristoranti che offrono piatti a base di squalo (ben 59), nonostante un divieto assoluto di detenzione, vendita, commercio o distribuzione di pinne di squalo vigente dal 2013. New York ha approvato un divieto simile nel 2014, ma ha ancora 19 ristoranti che offrono prodotti di squalo, per fare un altro esempio.

Circa 73 milioni di squali vengono uccisi ogni anno solo per raccogliere le loro pinne e, spesso, questa pratica include la cattura degli animali e la rimozione sanguinante delle loro pinne mentre sono ancora vivi. Poi, gli squali vengono rigettati in acqua, dove le loro possibilità di sopravvivenza sono quasi impossibili. Questo metodo, molto diffuso, è ovviamente considerato disumano e crudele, a causa della sofferenza che gli squali sopportano durante e dopo la rimozione delle pinne.

Nonostante siano dei predatori – anzi, proprio per questo – gli squali sono assolutamente essenziali per gli ecosistemi marini sani e, secondo la International Union for the Conservation of Nature, tutte le specie di squali usati in questi piatti sono considerate in pericolo di estinzione tranne una.

 

Questo articolo è stato letto 57 volte.

caccia illegale, california, ecosistemi marini, estinzione, menu, menu vietato, new york, pinne di squalo, rischio estinzione, ristorante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net