ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Tim: tre anni al timone del gruppo, chi è Luigi Gubitosi /scheda-Tim: Cda avvia le attività per esame manifestazione interesse non vincolante Kkr-Petrolio: a New York chiude in forte calo di 10 dlr, si colloca a 68,15 dollari-Ue: Turco (M5S), 'via vetusti vincoli contabili'-Ue: Turco (M5S), 'via vetusti vincoli contabili' (2)-Violenza su donne: Crippa, 'sport modello per combatterla'-Pd: Letta nomina coordinatore per Congresso regionale Marche-Pd: Letta nomina Borghi commissario per congressi in Sardegna-Mafia: quando il pentito Siino raccontò la sua vita in un libro 'Ecco come mediavo con i politici'-Mafia: quando il pentito Siino raccontò la sua vita in un libro 'Ecco come mediavo con i politici' (2)-Mafia: quando il pentito Siino raccontò la sua vita in un libro 'Ecco come mediavo con i politici' (3)-Italia-Francia: Tajani, 'dobbiamo essere protagonisti, applicare bene Trattato' (2)-Italia-Francia: Tajani, 'dobbiamo essere protagonisti, applicare bene Trattato'-Fisco: Tajani, 'riforma primo passo, avanti con riduzione pressione'-Tim: Salvini, 'bene abbandono Gubitosi, non poteva andare avanti'-Iv: Bindi, 'conferenze Renzi incompatibili con ruolo senatore e non so perché lo paghino'-Ciro Grillo e gli amici a processo, la ragazza 'Ricomincio a respirare'-Caso Grillo: Ciro e amici a processo, la ragazza 'Finalmente ricomincio a respirare'/Adnkronos (2)-Pd: Bindi, 'Letta sta facendo abbastanza bene ma partito va messo in discussione'-Quirinale: Bindi, 'profilo Berlusconi non adeguato'

Il 30% dell’acqua italiana si spreca negli acquedotti

Condividi questo articolo:

Il 30% dell’acqua italiana va sprecato nel sistema degli acquedotti e nelle tubatura, non e’ conteggiato nelle bollette ma e’ uno spreco gravissimo

L’Italia spreca il 30% dell’acqua che attraversa gli acquedotti italiani e le nostre tubature: il sistema idrico italiano, è proprio il caso di dirlo, fa acqua da tutte le parti. Non solo: questo fa sì che l’Italia sia tra i peggiori paesi Ue nella gestione dell’oro blu. In Svezia, infatti, viene perso solo il 17%, in Gran Bretagna il 19% e in Spagna il 22%.

Per questo, da quest’anno, ad occuparsi della gestione della risorsa idrica sarà l’Autorità per l’energia, a cui il cosiddetto decreto ‘Salva-Italia’, ha attribuito anche le competenze in materia di acqua. I compiti del Garante si estenderanno quindi anche alle regole e ai controlli nel settore dei servizi idrici, coprendo tutto il ciclo di vita dell’acqua: dal prelievo alla fonte, fino alle case e poi fognature e depuratori.

Il presidente dell’Autorità dell’energia Guido Bortoni ha affermato che le dispersioni di acqua nel sistema dell’acquedotto ‘non vengono conteggiate, ma sono uno spreco gravissimo tenuto, conto che l’acqua è un bene primario per la vita dei cittadini’.  ‘Sono quindi necessari interventi di risanamento delle reti. In altre parole, dobbiamo investire nelle infrastrutture’ ha concluso Guido Bortoni.

(gc)

Questo articolo è stato letto 15 volte.

acqua, acqua spreco, acquedotto, risorsa idrica, sprechi, spreco di acqua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net