ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Fidanzati morti in garage a Napoli, il padre di lui si toglie la vita-Ia, Ferri (Ey): "Cambierà l’80% delle professioni nei prossimi cinque anni"-Sostenibilità, concorso EvolveArt: premiate le 8 opere vincitrici-Mahmood, 'Nei letti degli altri' è Disco di Platino-Stop social per under 16 e 'paletti' ai baby influencer: la bozza del ddl-Biden: "Vergognosa richiesta Corte penale internazionale mandato arresto per Netanyahu"-Y7, Ferri (Ey): "E' necessario cambiamento di sistema senza perdere di vista esigenze società"-"Lo chiamate ancora Twitter o X?", la domanda del finto Musk scatena i social-Studentessa romana violentata su nave da crociera, arrestati 3 francesi arrestati-Lavoro, Unobravo: +109,7% malessere psicologico, per 8 italiani su 10 rischio burnout-Ia, Deiana: "Il grande gioco-parte prima, la promessa', il mio libro su scenari trasformazione"-Cannes 2024, il ritorno di Demi Moore con il body-horror 'The Substance'-Controllo qualità farmaci, a Merck Italia gli About Pharma Digital Awards-Ingegneri clinici, 'convegno Aiic di riferimento su tecnologie per Ssn'-Incidente a Barletta, auto contro guardrail: morta bimba di 8 mesi-Ostia, polemiche per chioschi "impacchettati" e lidi storici chiusi-G7, Pelino (Y7): "Periodo storico denso di sfide per giovani"-Food: ecco Streg8, nuovo cocktail con Liquore Strega, Bitter 900 Rosso e Chin8 Neri-G7, Tajani apre summit Youth 7: "Ascolto giovani fondamentale per affrontare sfide"-Ciampino, 27enne trovata morta a casa del capo: si attende autopsia

Acqua e sviluppo sostenibile/3 Un database aiutera’ la gestione delle risorse idriche

Condividi questo articolo:

Non sprecare e gestire bene l’acqua. Ci pensera’ un database dell’Onu ad aiutare i Paesi del mondo a usufruire di questa risorsa

L’acqua e lo sviluppo sostenibile. Continua il viaggio di Ecoseven.net. Ospitato e guidato dall’Unesco, qualche settimana fa si è riunito il Wwap, Water world assessment programme, che ha come obiettivo principale quello di aiutare i paesi a migliorare le loro capacità di autovalutazione, nel settore delle risorse idriche, basandosi sui punti di forza esistenti e sulle esperienze fatte. Durante il consiglio si è posta l’attenzione sul fatto che il flusso d’informazioni necessario a sostenere il lavoro si sta prosciugando invece di crescere.

L’acqua vuol dire anche corretta gestione. Infatti, il WWAP adempie alla sua missione fornendo assistenza per la preparazione di studi di casi in paesi del mondo che necessitano di evidenziare lo stato delle risorse idriche in differenti condizioni fisiche, climatiche e socio-economiche. Il secondo obiettivo del programma mira a evidenziare le sfide che devono essere affrontate raccogliendo dati in casi che mostrano le diversità delle circostanze e le diverse esigenze umane che caratterizzano la gestione dell’oro blu. Per verificare l’esattezza del quadro generale sulla base di istantanee sul campo in materia di risorse idriche, il WWAP si rivolge allo stesso tempo su scala globale e locale. Secondo la strategia globale si agisce per migliorare la qualità complessiva delle acque. Mentre su base locale le azioni presentano spesso delle vittorie, rispetto agli sforzi compiuti.

Allo stato attuale, i dati necessari a quasi ogni argomento trattato nel progetto, arrivano però, dalla fonte in modo inadeguato, spesso incompleti e inaffidabili. Da questa lacuna è nata la necessità di non fermarsi solo alla raccolta dei dati bensì, di avviare lo sviluppo di indicatori per l’uso e la gestione delle risorse idriche attraverso la disposizione di un database, in modo da aprire un dialogo tra i potenziali utenti e gli esperti.

L’acqua è importante per il tema dello sviluppo sostenibile. In tutto gli stati membri che partecipano alla missione sono 28 e sono anche partner nell’articolazione di un rapporto per le Nazioni Unite, chiamato WWDR (Water World Report) che fa parte di un processo complementare, il UN Water Task Force.

(Chiara Palmieri)

Questo articolo è stato letto 40 volte.

acqua, acqua e Onu, database aiuta nella gestione acqua, gestione risorse idriche, risorse idriche, spreco acqua

Comments (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net