ULTIMA ORA:
bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio: a che serve?

Condividi questo articolo:

bicarbonato di sodio

Un alleato miracoloso

Il bicarbonato di sodio è un prodotto che tendiamo ad avere tutti in casa, magari perché ci è stato consigliato da qualche nonna, da qualche amico, da qualche articolo, per uno specifico compito o per più di uno. Questo prodotto semplice ed economico, infatti, è noto per muoversi dall’eliminazione dei cattivi odori alla pulizia dei denti, passando per le cure antinfiammatorie e antibatteriche.

Questi poteri incredibili derivano dal fatto che il bicarbonato di sodio, un sale di sodio dell’acido carbonico, è una sostanza alcalina: quando si mescola con un acido, altera il livello del pH, ecco perché può lenire rapidamente un mal di stomaco o coprire un cattivo odore.

Ecco una lista dei suoi utilizzi:

  • Calmare un’indigestione: grazie all’aggiunta di 1/4 di cucchiaino di bicarbonato di sodio a un bicchiere d’acqua, si elimina l’acido nello stomaco.

  • Trattare le punture di insetti, le scottature solari e alcune eruzione cutanee: basta preparare una pasta con una parte di bicarbonato di sodio e tre parti di acqua.

  • Bocca sana: lavarsi i denti con un dentifricio contenente bicarbonato di sodio fa benissimo, così come rinfrescare l’alito con mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio mescolato in un bicchiere d’acqua – il bicarbonato di sodio è un ottimo collutorio e può anche lenire le afte.

  • Eliminare i cattivi odori negli oggetti, nel frigo, in casa e sulla nostra persona: una scatola aperta di bicarbonato in frigo assorbe le puzze, un impasto di bicarbonato e acqua può essere usato come deodorante o shampoo.

  • Migliorare le prestazioni degli sportivi: aggiunto all’acqua è un ottimo integratore che può aiutare a ritardare l’affaticamento, permettendoci di allenarci al massimo più a lungo.

  • Lavaggio e sbiancamento del bucato: basta aggiungere 1/2 tazza di bicarbonato di sodio alla normale quantità di detersivo che usiamo per lavare.

  • Rimozione di alcune macchie ostinate: quando il bicarbonato di sodio e l’aceto vengono mischiati, creano un composto chiamato acido carbonico, che è un ingrediente comune nei prodotti per la pulizia

  • Lavaggio di frutta e verdura: ci permette di liberarle dai pesticidi.

Questo articolo è stato letto 24 volte.

bicarbonato di sodio, bucato, lavaggio alimenti, sbiancamento denti

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net