ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Università: Bonetti, 'con matematica giovani abbattano gender gap per nuove professioni'-Università: Bonetti, 'con matematica giovani abbattano gender gap per nuove professioni' (2)-Governo: Renzi, 'molto bello passare da Casalino a Draghi-Colao'-Dl semplificazioni, Fondazione Inarcassa: nel bis servono modifiche, no ad appalto integrato-Recovery: Letta, 'via libera Commissione Ue buon segnale per Italia, ora tocca a noi'-Calcio: Psg, visite mediche terminate per Donnarumma, a breve ufficialità-**Fisco: Italia ha chiesto a Germania 'lista Dubai'**-Bce: Lagarde, 'con nostra politica monetaria +1,8% Pil entro 2023'-Ermolli: Marina Berlusconi, 'amico e maestro con profonda visione strategica'-Pd: Letta vede Zingaretti, partito e emergenza Covid tra i temi trattati-Calcio: Scaroni, 'Calhanoglu e Donnarumma? Noi poniamo limiti, ognuno fa le scelte che vuole'-Consulta, Flick: "spingere giudici ad andare oltre spesso inopportuno, Legislatore in crisi"-Tennis: Atp Mallorca, esordio vincente per Travaglia-**Bce: Lagarde, 'irrigidimento politiche fiscali sarebbe prematuro'**-Bce: Lagarde, 'Usa e Ue in posizioni diverse su ciclo e inflazione'-**Bce: Lagarde, 'benefici da tassi negativi, rialzo sarebbe prematuro'**-Covid, Assobibe: la filiera del beverage insieme per affrontare sfide ripartenza-Consumi, Assobibe: nel 2020 in calo bevande analcoliche - 8,4%, pesa fuori casa -35%-Bce: Lagarde, 'situazione migliora e fiducia risale, accelerazione in secondo trim.'-Europei: Germania, Mueller ko, salta l'Ungheria

Allergie in primavera/ 2 il rimedio della vaselina

Condividi questo articolo:

L’allergia primaverile ci mette ko? Proviamo a combatterla con piccoli accorgimenti quotidiani, che allontaneranno la possibilita’ di venire a contatto con il polline

Le allergie e i loro sintomi arrivano puntuali con l’arrivo della primavera, la bella stagione in cui alberi e fiori fioriscono e il polline vola. Starnuti, lacrimazione, prurito, i sintomi sono veramente fastidiosi, soprattutto se siamo costretti a lavorare e a stare in compagnia. Diventiamo intoccabili e fastidiosi, come se avessimo perennemente il raffreddore.

Contro le allergie bastano piccoli accorgimenti per tamponare la situazione. In primis creiamo una piccola barriera tra noi e i nemici pollini. Compriamo un semplice vasetto di vaselina e prima di uscire spalmiamo abbondantemente il prodotto nelle nostre narici, usando possibilmente le dita delle nostre mani per arrivare più in alto possibile nella narice. La vaselina crea un film oleoso che protegge per diverse ore la superficie delle mucose nasali, inibendo drasticamente il contatto tra di queste e il polline, non impedendo in alcun modo il passaggio dell’aria.

Ma non è facile sconfiggere le allergie. Evitate, se potete, di uscire a prima mattina e tra le 16.00 e le 19.00. In questi orari la quantità di polline è maggiore. Spolverate utilizzando un panno e passate spesso l’aspirapolvere. Il polline, una volta depositatosi sul tappeto o sulla moquette, può sopravvivere fino a tre mesi. L’aspirapolvere pulisce a fondo questi tipi di superficie riducendo il rischio di venire a contatto con il polline. E soprattutto lavatevi spesso. Lavate spesso anche i vostri capelli. Il polline attecchisce con molta facilità e potrebbe depositarsi sui vostri capelli. E se i sintomi dell’allergia si fanno sentire lo stesso allora affidatevi al ribes nero.  

(GC)

Questo articolo è stato letto 90 volte.

allergie, combattere allergie, disturbi allergie, effetti allergie, polline, rimedi allergie, vaselina contro le allergie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net