Ricetta, baci di dama

Condividi questo articolo:

La ricetta dei baci di dama e’ semplice e golosa: sono i dolci ideali per conquistare amici e parenti

 

I baci di dama sono una ricetta originaria di Tortona: sono nati un secolo fa e sono chiamati da due calotte di pasta che si tengono unite grazie al cioccolato fondente, l’immagine richiama due labbra intente a baciare. Se non vi piace il cioccolato fondente, potete provare ad unire i due biscotti con altre creme.

Ingredienti:

250g di nocciole tostate

250g di burro

200g di zucchero

280g di farina

cioccolato fondente q.b. (200-250g)

 

Preparazione:

 

Tostare e poi tritare le nocciole. Amalgamare bene tutti gli ingredienti e cominciare a formare delle palline. Preriscaldare il forno a 150°C. Prendere una teglia da forno e foderarla con carta da forno. Mettere le palline sulla teglia schiacciandole un po’. Cuocere in forno per circa 15-20 minuti controllando che non diventino troppo colorite. Sfornarle e lasciarle raffreddare. Sciogliere del cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde. Mettere del cioccolato fuso ancora caldo sulla parte piatta dei biscotti e poi unire le palline a coppie. Servire i baci di dama quando il cioccolato sarà raffreddato.

gc

Questo articolo è stato letto 2 volte.

baci, baci di dama, dama, ricette dolci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net