Sorbitolo, eBay blocca le vendite nel mondo

Condividi questo articolo:

Ebay ha bloccato le vendite di sorbitolo nel mondo e ha deciso di collaborare con le autorita’ che indagano sul tragico incidente di Barletta, dove una donna e’ morta dopo averne ingerito

Sorbitolo bloccato nelle vendite on line di eBay. Ebay ha bloccato le vendite di sorbitolo e ha deciso di collaborare con le autorità impegnate nelle indagini. La decisione arriva dopo il tragico caso della donna morta a Barletta per l’assunzione di sorbitolo, un dolcificante sostituto dello zucchero, acquistato proprio su eBay.

Il sorbitolo killer costringe l’azienda leader delle vendite on line, Ebay, a redarre una nota ufficiale: ‘eBay è profondamente addolorata da quanto accaduto a Barletta sabato 24 marzo. Ci sentiamo vicini alla famiglia della vittima. Le indagini sono in corso e quindi non possiamo commentare sul caso. L’azienda sta cooperando con le autorità locali e internazionali ed è impegnata a fornire tutto il supporto necessario affinchè sia fatta chiarezza sulla vicenda. Il sorbitolo è un sostituto dello zucchero molto diffuso e una sostanza che può essere legalmente venduta, sia attraverso canali di vendita tradizionali che online. Detto questo, come precauzione, eBay ha immediatamente cancellato tutte le vendite di sorbitolo, che resteranno interdette fino a ulteriori chiarimenti’.

Perchè acquistare il sorbitolo on line? A causa dei costi minori rispetto alle farmacie e alla facilità di acquisto. Tutto questo porta sempre più gente ad acquistare online anche i farmaci. E proprio questo aveva spinto Teresa Sunna, la donna vittima del sorbitolo killer, ad acquistare quanto prescrittogli dal medico su internet. Ma per risparmio e semplificazione di mezzi, purtroppo ci va di mezzo la salute. I farmaci acquistati online, e non solo il sorbitolo in questo caso, sono spesso contraffatti. Secondo quanto dichiarato da Aifa (l’Agenzia italiana del Farmaco), infatti, i farmaci comprati su Internet, escludendo le farmacie completamente false (ovvero quelle dedite alla truffa informatica), risultano contraffatti in oltre il 50% dei casi. Una media troppo alta per fidarsi degli acquisti in rete. Interviene sulla vicenda anche il Codacons, che chiede un controllo più vigile e più attivo sui farmaci venduti online e su eBay.

(GC) 

Questo articolo è stato letto 1 volte.

Barletta, donna muore dopo assunzione di sorbitolo, ebay, ebay blocca vendite sorbitolo, sorbitolo, vendite sorbitolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net