ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Salute: il cervello inizia a ridursi dopo i 20 anni

Condividi questo articolo:

Il neurologo italiano Nicola De Stefano ha ideato un metodo per quantificare con precisione la perdita di volume cerebrale dopo i 20 anni di eta’

Il cervello inizia a ridursi dopo i 20 anni di età. E’ quanto afferma Nicola De Stefano, neurologo dell’Università di Siena che ha ideato il metodo ‘SIENA’ e l’algoritmo per quantificare con precisione la perdita di volume cerebrale. Secondo il neurologo infatti, il nostro cervello cresce dall’infanzia all’età dello sviluppo, ma poi a un certo punto si ferma. ‘E intorno ai 20 anni il volume cerebrale inizia a ridursi, all’inizio molto lentamente e poi, dopo i 40-50 anni, più velocemente. E’ un processo invisibile a occhio nudo, ma le macchine e uno speciale software ci dicono che perdiamo lo 0,2-0,3% di volume cerebrale l’anno.’ Questo significa che intorno ai 30 anni perdiamo circa il 3,5% di volume cerebrale. 

Il metodo ‘SIENA’ utilizzato per calcolare la perdita di volume cerebrale, sviluppato insieme all’Università di Oxford, è oggi la chiave per valutare l’andamento di molte patologie e gli effetti protettivi dei farmaci studiati per contrastare la perdita di volume cerebrale nella sclerosi multipla.

(ml)

Questo articolo è stato letto 7 volte.

cervello, età, macchine, occhio, software

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net