ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Aspi: fonti, cessione controllo Cdp proposto da società e Atlantia a luglio**-Varese: domani questura inaugura sala per ascolto vittime reati di genere-Aeroporti: dipendenti ex Sea Handling, 'a rischio 550 famiglie, aiutare indotto'-Digital Value: acquista il 51% di Dimira-**Aspi: Atlantia, 'imposizione dell'obbligo di cederla a Cdp esula da facoltà concedente'**-Aspi: Atlantia al Governo, sempre coerenti con impegni assunti il 14/7-Camorra: i 3 no della Camera ai pm su Cosentino, così il centrodestra si spaccò/Adnkronos-Camorra: i 3 no della Camera ai pm su Cosentino, così il centrodestra si spaccò/Adnkronos (3)-Berlusconi: compleanno in quarantena, centinaia di auguri e spegne candeline-Emilia Romagna: ritorna lo storico panificio a Santarcangelo-Mostre: Intesa Sp sponsor prima monografica dedicata ad Artemisia Gentileschi-Gf Vip, Brosio: "Ho rischiato di entrare nella Casa da positivo, tamponi erano negativi"-Confindustria: Landini, 'combattere la precarietà nel lavoro'-Milano: vicesindaco su protocollo abusivismo, 'siamo con cittadini onesti'-Flowe, spazio a temi green sui social e 30mila kg di plastica raccolti-Covivio: inaugura a Milano suo spazio di 'pro-working' con 400 postazioni-Cosentino assolto in appello: "9 anni di inferno, finalmente è finita"-Terrorismo: sindaco Bulciago, 'felice per bambini Brignoli, spero torneranno qui'-Confindustria: Furlan, 'bene appello Bonomi per Patto vero per sviluppo e lavoro'-Lecce, legale famiglia di Daniele: "Movente assurdo, tutto ancora più inaccettabile"

MANGIA SANO CON BIO AKSXTER®

Condividi questo articolo:

Mario Tozzi parla dei prodotti coltivati con Bio Aksxter e del circuito Mangia Sano, che garantisce al consumatore l’assenza di sostanze nocive

 

Mangia Sano è un augurio, una necessità, ma anche un’iniziativa rivolta a tutti coloro che intendono promuovere e diffondere una cultura alimentare salutare, incentivando il consumo di prodotti agricoli di qualità superiore.

Il prof. Mario Tozzi conclude la videointervista La rivoluzione dolce mettendo in evidenza nel campo del biologico, parola d’ordine del mondo agricolo produttivo di oggi e di domani, gli effetti di Bio Aksxter®:

Primo fra tutti, l’eliminazione dei residui chimici dei trattamenti a cui solitamente sono sottoposte le colture e delle sostanze nocive immesse nell’ambiente presenti nella terra, nell’acqua e nell’aria. Secondo, la possibilità per i coltivatori di contraddistinguere con il marchio “Coltivati con Bio Aksxter®” i loro prodotti agricoli e trasformati derivanti da coltivazioni regolarmente trattate con il fertilizzante disinquinante Bio Aksxter®.

Terzo, il vantaggio di essere promossi ed inseriti nel circuito Mangia Sano anche attraverso una mappa di geolocalizzazione atta ad  individuare i punti di vendita al dettaglio e all’ingrosso di questi prodotti che si distinguono dagli  altri perché effettivamente sani, saporiti e ricchi di proprietà salutari.

A fronte di questi effetti, Mario Tozzi afferma “con la possibilità di garantire la assoluta integrità, sostenibilità e potenzialità dei prodotti coltivati con Bio Aksxter® si possono legare questi prodotti con i circuiti turistici e di visita che si basano sul territorio, il buon cibo e la natura (agriturismi, circuiti regionali), cioè, in pratica, con una buona parte dell’offerta turistica italiana. Pensiamo soprattutto a tutto quanto gravita attorno ai prodotti biologici e naturali, un mercato in costante crescita su tutto il territorio nazionale. In questo senso chi produce a marchio “Coltivati con Bio Aksxter®” è inserito nel circuito Mangia Sano che garantisce al consumatore l’assenza di residui chimici e sostanze nocive.”

Coltivare con Bio Aksxter® significa soddisfare i propri clienti con frutta e verdura saporite, che si conservano più a lungo. Significa dare la sicurezza di poter mangiare alimenti non inquinati, quindi effettivamente biologici e salutari. I prodotti agricoli coltivati con Bio Aksxter® risultano dolci, senza retrogusti sgradevoli e particolarmente graditi anche ai bambini.

 

Questo articolo è stato letto 8 volte.

agricoltura, b BioAksxter®, biologico, mario tozzi, tozzi BioAksxter®

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net