ULTIMA ORA:

L’uovo vegetale: salutare, economico e rispetta gli animali

Condividi questo articolo:

La start up del 33enne ambientalista Josh Tetrick commercia una maionese derivata dalle piante. E’ salutare, economica e rispetta l’ambiente e gli animali

 

Un uovo dalle piante. Maionese e frittate vegan sono una realtà grazie al preparato messo a punto dalla Hampton Creek Foods di San Francisco, nata per studiare e produrre ‘uova artificiali’ dalle piante.

Fondata dal 33enne Josh Tetrick, la Hampton Creek Foods è una di quelle imprese che ha deciso di investire sulle future abitudini alimentari, puntando su alimenti alternativi a quelli che, come la carne, consumano molte risorse naturali e rischiano quindi di diventare, oltre che nemici dell’ambiente, accessibili solo a pochi fortunati. Tetrick, figlio di un parrucchiere, è cresciuto con una dieta di ali di pollo e biscotti al burro per poi diventare vegetariano e cominciare ad interessarsi di produzione alimentare etica. Nel 2011 ha fondato, con il suo amico di infanzia Joshua Balk la società che prende il nome dal cane di Balk. La start up è stata finanziata anche da Bill Gates e ha raccolto oltre 6 milioni dollari trovando il sostegno tra gli altri della Fondazione di Peter Thiel e del miliardario ambientalista Tom Steyer, confermando che la Silicon Valley non è solo la patria dell’innovazione tecnologica ma anche alimentare.

Hampton Creek ha esaminato le proprietà molecolari di 1.500 tipi di piante per trovare le specie con le migliori caratteristiche per realizzare un prodotto che abbia il sapore dell’uovo . A chi sostiene che è meglio preferire le uova “naturali”, Tetrick risponde che “mettere una gallina in una gabbia così piccola che non le permette nemmeno di sbattere le ali per due anni, mi pare l’antitesi della natura”.

Il composto a base vegetale creato da Tetrick e dai suoi avrebbe un sapore molto simile all’uovo e già è stato messo in commercio sotto forma di maionese e di preparato per dolci.

Nel bel sito della start up, si sottolinea come il loro prodotto sia  buono, “eco” (l’allevamento intensivo di polli richiede enormi quantità di acqua e la produzione di mangimi industriali produce gas a effetto serra), salutare (non aumenta il colesterolo) ed economico (il prezzo delle uova è in continua crescita mentre il preparato di Tetrick costa la metà e la sua maionese il 10% in meno di quella tradizionale).

Il prestigioso settimanale Forbes ha stimato che la Hampton Creek Foods ha ottenuto circa un milione di dollari dalla vendita della sua maionese.

 

 gc

Questo articolo è stato letto 1 volte.

maionese vegetale, uovo, uovo vegetale, vegan, vegetariani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net