ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Finanza: Sandri (BlackRock), 'cigni neri sempre più bianchi, aziende sostenibili più attrezzate'/Adnkronos-Finanza: Sandri (BlackRock), 'cigni neri sempre più bianchi, aziende sostenibili più attrezzate'/Adnkronos (2)-Finanza: Sandri (BlackRock), 'cigni neri sempre più bianchi, aziende sostenibili più attrezzate'/Adnkronos (3)-Finanza: Sandri (BlackRock), 'cigni neri sempre più bianchi, aziende sostenibili più attrezzate'/Adnkronos (4)-Finanza: Sandri (BlackRock), 'cigni neri sempre più bianchi, aziende sostenibili più attrezzate'/Adnkronos (5)-M5S: Bonafede, 'basta divisioni e polemiche'-Vescovo di Ozieri: "A Caritas né favori né atti indebiti, pronti a documentarlo"-Progetto Netwap, Comune di Campomarino acquista compostiera di comunità-**M5S: Corrao, 'congressi territori poi Stati generali, 12 novembre nuovi vertici'**-Fondirigenti, formazione spinge aumento produttività-Oncologo a medici, 'per aiutare a smettere di fumare slogan 'fallo o muori' non funziona'-Fumo, esperti: 'Innovare politiche di controllo con dispositivi a rischio ridotto'-Cdp: "Con Fondo Nazionale Turismo mobilitati fino a 2 mld"-Gorno Tempini (Cdp): "Turismo settore strategico con potenziale inespresso"-Turismo, nasce Fondo nazionale. Franceschini: "Guarda al futuro"-Dalla cattura di CO2 alle nuove batterie, le predizioni di Ibm-Covid, ecco perché virus colpisce uomini in forma più grave-Usa, forte calo consumo e-cig tra giovani-Cardiologo Biondi Zoccai, 'e-cig possono aiutare a smettere'-Proposta per aiutare a smettere di fumare, meno tasse su dispositivi a rischio ridotto

Il valore delle piante nel trattamento dei disturbi convulsivi

Condividi questo articolo:

Secondo uno studio, i medicinali a base di erbe possono rivelarsi efficaci nel trattamento dell’epilessia

I ricercatori della Bastyr University di Washington hanno esaminato l’efficacia dei medicinali a base di erbe nel trattamento dei disturbi convulsivi. I loro risultati sono apparsi sulla rivista Alternative and Complementary Therapies.

Il team ha studiato la storia e gli esperimenti relativi ad alcuni medicinali fitoterapici. Inoltre, ha valutato l’uso di una dieta chetogenica – un regime alimentare che riduce in modo drastico i carboidrati, aumentando di contro le proteine e soprattutto i grassi – per il controllo delle convulsioni.

Tra le erbe individuate, il cumino nero (Nigella sativa) e la cannabis (Cannabis sativa). In più, formulazioni tradizionali asiatiche, tra cui “xiao chai hu tang”, “chai hu gui zhi tang”, “shosaiko-to-go-keishikashakuyaku-to”.

Tra le erbe incluse nella sperimentazione, ci sono anche la Scutellaria lateriflora, chiamata anche “zucchetto blu”, la lavanda inglese (Lavandula angustifolia), la passiflora (Passiflora incarnata), la valeriana (Valeriana spp.), il giuggiolo (Ziziphus jujuba), il calamo aromatico e la centella asiatica.

Il team ha anche esaminato le interazioni farmaco-erba, in particolare la silimarina, il tè verde (Camellia sinensis), l’iperico (Hypericum perforatum), il pompelmo e il pepe nero. Seguiranno ulteriori studi.

 

Questo articolo è stato letto 7 volte.

benessere e salute, Epilessia, erbe medicinali, fitoterapia, rimedi naturali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net