ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Da spazi espositivi a hub di esperienze, i Musei del vino a confronto a Verona-Turismo: cala sipario di Timisoara2023, dopo 1 anno di ribalta città romena pronta a sfide future-Professioni, Cataldi (commercialisti): "Bilanciare ruolo e responsabilità"-Natalità, Demografica: 13 dicembre a confronto su lavoro e welfare a misura di famiglia-De Nigris (Johnson & Johnson): "Formazione è centrale, con AI percorsi più mirati"-Engineering firma accordo per integrativo, arrivano misure a favore di famiglia e genitorialità-Content creators, i nuovi professionisti chiedono un codice di regolamentazione-Salario minimo: da Costituzione a Cassazione, se ne discute al webinar de #IlLavoroContinua-Migranti, Inca Cgil: Click day per lavoro domestico ennesima beffa-Inps, oggi premiazione prima edizione premio letterario Fondo Psmsad-Violenza di genere: Kellanova, nuove policy per dipendenti vittime o sopravvissuti ad abusi domestici-Natale, Cinecittà World: fino al 7 gennaio grande villaggio tra luminarie e mercatini-Artigiano in Fiera, la Provenza protagonista nel Padiglione Francia-Lavoro, oltre 18.000 posti creati da Amazon in Italia e il Piemonte-Fondirigenti, formazione manager aumenta produttività imprese-Violenza su donne, Barbara d’Urso testimonial di WinLet, il dispositivo ideato per contrastarla-Sostenibilità, per ogni kg di mozzarella dop sottratti 52 kg di Co2 dall’ambiente-Gallo (Ass. Reg Calabria): "Tante aziende ad Artigiano in Fiera, 25 più dello scorso anno"-Varì (Ass. Reg. Calabria): "Artigiano in fiera è occasione per farci conoscere”-Santanchè: "Orgogliosi di 'Artigiano in Fiera"

Il valore delle piante nel trattamento dei disturbi convulsivi

Condividi questo articolo:

Secondo uno studio, i medicinali a base di erbe possono rivelarsi efficaci nel trattamento dell’epilessia

I ricercatori della Bastyr University di Washington hanno esaminato l’efficacia dei medicinali a base di erbe nel trattamento dei disturbi convulsivi. I loro risultati sono apparsi sulla rivista Alternative and Complementary Therapies.

Il team ha studiato la storia e gli esperimenti relativi ad alcuni medicinali fitoterapici. Inoltre, ha valutato l’uso di una dieta chetogenica – un regime alimentare che riduce in modo drastico i carboidrati, aumentando di contro le proteine e soprattutto i grassi – per il controllo delle convulsioni.

Tra le erbe individuate, il cumino nero (Nigella sativa) e la cannabis (Cannabis sativa). In più, formulazioni tradizionali asiatiche, tra cui “xiao chai hu tang”, “chai hu gui zhi tang”, “shosaiko-to-go-keishikashakuyaku-to”.

Tra le erbe incluse nella sperimentazione, ci sono anche la Scutellaria lateriflora, chiamata anche “zucchetto blu”, la lavanda inglese (Lavandula angustifolia), la passiflora (Passiflora incarnata), la valeriana (Valeriana spp.), il giuggiolo (Ziziphus jujuba), il calamo aromatico e la centella asiatica.

Il team ha anche esaminato le interazioni farmaco-erba, in particolare la silimarina, il tè verde (Camellia sinensis), l’iperico (Hypericum perforatum), il pompelmo e il pepe nero. Seguiranno ulteriori studi.

 

Questo articolo è stato letto 51 volte.

benessere e salute, Epilessia, erbe medicinali, fitoterapia, rimedi naturali

Comments (174)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net