ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Blinken striglia Israele: "Bilancio dei morti a Gaza è inaccettabile"-Mbappé nuovo numero 9 del Real Madrid: "Un sogno, darò la vita per il club"-Ue, chi è Roberta Metsola: la maltese di Finlandia che piace a destra e a sinistra-Roma, tenta di fermare lite tra coinquilini: uno gli stacca un dito con un morso-Dai calcoli renali alla scarsa sicurezza, ecco le fake sull'acqua del rubinetto-Euro 2024 e la foto-omaggio dei principi di Galles con Charlotte e Louis incollati alla tv-L'Etna si placa, oggi tregua dopo la fontana di lava dal cratere Voragine-Gareth Southgate non è più ct dell'Inghilterra-Roberta Metsola rieletta presidente del Parlamento Ue: "Non dobbiamo avere paura"-Kate, abito viola a Wimbledon "segno di speranza ma anche di potere"-Ascolti tv, a 'Battiti Live' su Canale 5 il prime time di lunedì 15 luglio-La foto del proiettile di Trump? Ferdinando Mezzelani: "Un'autentica barzelletta"-Parigi 2024, Dai biglietti ai concorsi falsi sui social media, come evitare le cyber truffe-Tour de France, oggi 16esima tappa per velocisti, percorso e orario tv-Gaza, per la Cia il leader di Hamas si nasconde nei tunnel di Khan Younis-Napoli, inaugurata stazione San Pasquale della linea 6 della metropolitana realizzata da Webuild-Roma, rapinata vedova di Chris Cornell: pugno nello stomaco, poi via con Rolex da 50mila euro-Venezia, appalti e corruzione: arrestato assessore comunale Boraso-Webuild, Pietro Salini: "Nuovo ponte Baltimora sia simbolo di sicurezza e orgoglio"-Attentato Trump, 86 secondi prima degli spari: così Thomas Crooks ha agito indisturbato

‘Gusto in scena’ a Venezia, dal 17 al 19 marzo

Condividi questo articolo:

Gli chef, i vini e la gastronomia, per tre giorni, saranno al centro di un perfetto percorso enogastronomico che deliziera’ gli appassionati del mangiar bene

Venezia torna ad essere, per tre giorni, capitale internazionale dell’enogastronomia: si rinnova infatti, dal 17 al 19 marzo, nella Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, l’appuntamento annuale, con “Gusto in scena” dedicato a professionisti e gourmet.

La manifestazione, alla sua quinta edizione, promuove le eccellenze del panorama nazionale attraverso una serie di appuntamenti riservati a professionisti, appassionati e semplici buongustai. L’ideatore e curatore Marcello Coronini, giornalista e scrittore, propone “3 eventi in concomitanza”. Chef in Concerto, il congresso di alta cucina, con la partecipazione di importanti cuochi e non solo; I Magnifici Vini di Mare Montagna Pianura e Collina, un banco di assaggio con una selezione di aziende vinicole italiane ed estere; Seduzioni di Gola, salone dedicato alle eccellenze gastronomiche. Insieme al Comune di Venezia, co-organizzatore dell’iniziativa, partecipano al progetto i grandi alberghi e i ristoranti di Venezia aderenti con l’obiettivo di fare della città lagunare la capitale dell’enogastronomia italiana per qualche giorno.

Con questo appuntamento, Venezia conta di superare i numeri record ottenuti l’anno scorso, quando la manifestazione ha registrato oltre 3.200 visitatori, 50 aziende vinicole provenienti da tutta Italia, 25 produttori gastronomici, 20 grandi chef.  Al centro della kermesse, il congresso sul tema “Cucinare con…Cucinare senza…zucchero”. Gusto in Scena, infatti, è un evento a tutto campo, con protagonisti gli chef, i vini e la gastronomia. Offre la possibilità di degustare vini noti ma anche di cantine sconosciute; in sala congressi,inoltre, è possibile assistere alla esecuzione di alcune ricette di dessert senza zucchero e poi continuare con l’assaggio di altre specialità. Insomma, non manca nulla a tutto quello che può rappresentare il turismo enogastronomico.

(dp)

Questo articolo è stato letto 14 volte.

alimentazione, chef, cucina, enogastronomia, gusto in scena, mangiar bene, prodotti tipici, ricette, ristorazione, venezia, vino

Comments (7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net