Formaggi stagionati poco igenici?

Condividi questo articolo:

La Food and Drug Administration sostiene che i formaggi stagionati sull’asse di legno siano poco igenici

 

I formaggi stagionati sono poco igienici. A scagliarsi contro Parmigiano e altri formaggi europei è la Fda, Food and Drug Administration, che sostiene che i formaggi stagionati su un asse di legno potrebbero essere contaminati da batteri trattenuti dalle porosità del materiale.

‘La struttura porosa del legno – ha scritto la Fda – permette di assorbire e trattenere batteri che rischiano di contaminare i prodotti alimentari”. Secondo una responsabile dell’agenzia, Monica Metz, i formaggi dovrebbero invece essere stagionati su “superfici che si possono lavare correttamente’.

 

A rispondere alle critiche, ovviamente, è l’Italia: nel nostro Paese i formaggi sono molto apprezzati e il Parmigiano Reggiano è un’eccellenza. ‘È una cantonata’, commenta Ronaldo Manfredini, responsabile della sicurezza alimentare della Coldiretti – si legge su Repubblica – “il Parmigiano è stagionato da mille anni su assi di legno ed è proprio questo processo di invecchiamento che abbatte i batteri. Non c’è mai stata nessuna interferenza tra stagionatura e assi di legno’. La presunta pericolosità del legno, insomma, è tutta da dimostrare.

gc 

Questo articolo è stato letto 7 volte.

formaggi, formaggi stagionati, formaggi stagionati non igienici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net