ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Fi: Vito, 'ancorati a centrodestra? Con governo Draghi è ora navigare in mare aperto'-Covid: Fratoianni, 'interrogazione su mascherine per studenti affetti da sordità'-**Vitalizi: M5S, 'su Formigoni scelta Lega-Fi, noi andremo fino in fondo'**-Mafia: Rossomando a Meloni, 'difesa legalità coerentemente a Costituzione'-F1: Di Maio a Gp Imola incontra medici, 'siete esempio per tutto Paese'-Tav: Grimaldi (Si), 'cessino violenze, prefetto apra tavolo con enti locali'-Ue: Gozi, 'raccogliere eredità a 70 anni Trattato di Parigi'-Vitalizi: Di Nicola (M5S), 'in gioco credibilità istituzioni'-Tav: Scalfarotto, 'dissenso legittimo ma non violenze'-Domenica In, le lacrime di Mara Venier: "Ciao Carmela"-Scuola: sottosegretario Sasso, 'soluzione è stabilizzazione docenti per titoli e servizio' (2)-Vitalizi: Evangelista (M5S), 'faccia chiarezza Corte costituzionale'-Covid: Meloni, 'commercio al dettaglio in ginocchio per ottusa politica Conte e Draghi'-Teatro: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito-Teatro: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito (2)-**Giustizia: Mirabelli (Pd), 'proposta Meloni su ergastolo ostativo irricevibile'**-Covid: Fedriga, 'lockdown totale oggi non funzionerebbe'-Scuola: Fedriga, 'problema c'è, intervenire su orari entrate e uscite'-Covid: Fedriga, 'su vaccini prima i più a rischio, per turismo Regioni valutino disponibilità'-**Arte: Monet star all'asta a New York con le sue ninfee giganti il 12 maggio**

Cresce l’aspettativa di vita, ma diminuiscono le nascite

Condividi questo articolo:

Diminuiscono le nascite e i decessi. Ecco la fotografia demografica dell’Italia

 

In Italia diminuiscono le nascite, anche tra le mamme straniere. Nel 2014 si sono registrati 5.000 neonati in meno rispetto al 2013. Diminuiscono, però, anche i decessi: si sono verificati nel 2014 rispetto all’anno precedente e circa 4 mila morti in meno.  A fare una fotografia della situazione italiana demografica italiana è l’Istat, in un rapporto in cui sono stimati gli andamenti nel 2014 e in cui si sottolinea che il tasso di natalità è ‘insufficiente a garantire il necessario ricambio generazionale’.

La popolazione residente ha raggiunto i 60 milioni 808 mila residenti (compresi 5 milioni 73 mila stranieri) al primo gennaio 2015, mentre i cittadini italiani continuano a scendere (sono 55,7 milioni, ovvero -125 mila rispetto all’anno precedente). Leggero incremento della popolazione residente dello 0,4 per mille, il ritmo di crescita più basso negli ultimi dieci anni. In Italia ci sono appena 26 mila unità in più.

 

Il dato preoccupante è il calo drastico delle nascite, pari a 509 mila, il livello minimo dall’Unità d’Italia. I morti sono 597 mila unità. Il numero medio di figli per donna è pari a 1,39, come nel 2013 (nel 2010 era 1,46) a fronte di una media Ue di 1,58 (2012); per le straniere 1,91 (a queste è attribuito il 19% delle nascite totali), nel 2013 era il 2,1.

gc 

Questo articolo è stato letto 6 volte.

decessi, demografia, nascite, neonati, situazione demografica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net